section
Crea sito

Fiori di zucca ripieni di ricotta e fritti

Fiori di zucca ripieni di ricotta e fritti I fiori di zucca ripieni o Sciurilli, come si dice a Napoli, ricoperti di una versatile pastella con o senza glutine, ripiene di ricotta e mozzarella, vengono impanati e fritti in abbondante olio. Immancabili, in questo periodo, sulle tavole napoletane e nello street food. Si possono preparare anche senza ripieno, semplicemente immersi nella pastella e fritti. Frittelle veloci ai fiori di zucca. Un finger food da urlo. Prova le mie ricette napoletane Ricette con le patate Se ti piacciono i  tacos clicca qui Come friggere a perfezione Vedi anche le ricetta di antipasti Iscriviti alla mia Newsletter Vedi altre mie ricette di lievitati

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniCirca 15 pezzi
  • CucinaItaliana

Preparazione

INGREDIENTI

  1. Per preparare i Fiori di zucca ripieni di ricotta e fritti occorrono: 15 fiori di zucca
    Ripieno
    200 gr di ricotta
    100 gr di mozzarella
    50 gr di parmigiano
    Sale e pepe q.b.
    Pastella
    200 gr di farina 00 (o senza glutine)
    160 ml di acqua
    2 cucchiaini di lievito in polvere
    Sale e pepe q.b.   

    1 cucchiaino di succo di limone

Procedimento

  1. Pulire i fiori di zucca

    Lavare i fiori di zucca e privarli del pistillo facendo attenzione a non far staccare il gambo. Asciugarli con un panno.

  2. Per la pastella

    Mettere la farina e il lievito in una ciotola, unire il sale e poco per volta l’acqua. Lasciar riposare la pastella in frigo per mezz’ora.

    Per il ripieno

    Aggiungere alla ricotta la mozzarella spezzettata, il parmiggiano; salare, pepare e amalgamare bene il tutto. Farcire i fiori di zucca con il ripieno di ricotta e richiuderli su se stessi.

    Friggere i fiori di zucca

    Adesso passare velocemente i fiori di zucca ripieni nella pastella, facendo attenzione a non farli aprire. Friggere i sciurilli ripieni in una padella dal bordo alto e con abbondante olio extravergine d’oliva, un minuto per lato o finché saranno ben dorati. Scolare dall’olio su carta da cucina e servire ancora caldi.

Note

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito web utilizza Google Analytics. Fai clic qui se vuoi disattivarlo. Fai clic qui per disattivarlo.
tag