section
Crea sito

Biscotti amarena

I biscotti amarena sono dei biscotti dalla forma rettangolare  tipici della pasticceria tradizionale napoletana. Li trovate in tutte le pasticcerie napoletane dove vengono realizzati per riciclare dolci e pan di spagna. Sono ideali per fare colazione, merenda ma anche come dessert. Facili e veloci da preparare, sono formati da un guscio di croccante pasta frolla ripiena con un impasto goloso al cioccolato e  amarene. Provate a farli… non ve ne pentirete! Provateli anche ricoperti di glassa al cioccolato fondente.

Vedi anche altri biscotti.

  • Preparazione: 20 minuti + riposo 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Circa 20 biscotti

Preparazione

  1. Biscotti amarena napoletani

    Mettere al centro del rettangolo di pastafrolla il ripieno al cacao. Avvolgere la pasta frolla intorno al ripieno e formare un salsicciotto. Chiudere le estremità e lavorare il rotolo per allungarlo; appiattire la superficie con il matterello.

  2. Preparare la glassa mescolando l’albume con lo zucchero a velo. Spennellare il rotolo con la glassa e ricoprirlo con la granella di nocciole o con  strisce di marmellata di amarene.
    Tagliare il rotolo a fette di 4 cm e
    mettere i biscotti su una leccarda da forno ricoperta di carta forno.

  3. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti. Controllare la cottura devono essere dorati ma non troppo. Appena cotti, sfornarli e farli raffreddare su una gratella a temperatura ambiente.

INGREDIENTI

  1. Per preparare i biscotti amarena occorrono:

    Per la pasta frolla
    •300 gr farina
    •120 gr zucchero
    •120 gr burro
    •1 uovo + 1 tuorlo
    •4 gr di ammoniaca per dolci

    Per il ripieno
    •300 gr di pan di spagna, o ciambella, savoiardi, rimanenze di dolci, ecc.
    •200 ml di sciroppo di amarene + una decina di amarene tritate
    •50 gr cacao amaro
    •1 cucchiaio di liquore rum o altro liquore simile
    • 1 cucchiaino di vaniglia

    Per la glassa
    • poco albume
    • 80gr di zucchero a velo

    Copertura
    • nocciole tritate
    • marmellata di amarene

Procedimento

  1. Pasta frolla e uova

    Preparare la pasta frolla in anticipo e farla riposare in frigo. Versare. In un frullatore o in una coppa capiente la farina, il lievito e lo zucchero, aggiungere il burro ammorbidito a t.a. e le uova. Impastare fino ad ottenere un impasto sodo e compatto. Far riposare in frigo almeno per 30 minuti.

  2. Pasta frolla e cacao

    Tritare il pan di spagna con un frullatore, trasferire tutto in una coppa capiente e aggiungere: lo sciroppo di amarene, le amarene tritate, il cacao, il liquore, la vaniglia; impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendere la frolla dal frigo e stenderla su un piano da lavoro infarinato formando un rettangolo dello spessore di 1 cm. Arrotolare il ripieno su se stesso formando un salsicciotto e spennellare la pastafrolla con l’uovo sbattuto.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ifornellidirosa

Sono un'insegnante ma con la passione per la cucina. Amo preparare sia ricette dolci che salate. I dolci sono la mia passione. Nel mio blog troverai sempre una ricetta interessante e nuova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

tag