Tramezzini al cetriolo e mascarpone

I Tramezzini al cetriolo e mascarpone sono degli sfiziosi e gustosi sandwich, che si preparano in pochissimi minuti e saranno l’ideale se dovete preparare un finger food rinfrescante per un buffet o per un aperitivo, o per accompagnare il tè con le amiche o la merenda per il vostro bambino che non ama tanto mangiare le verdure.

I cetrioli non solo hanno un sapore fresco e gradevole, ma offrono alcuni grandi benefici per la salute come proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, e in più è nutriente e con pochissime calorie.

Leggi anche:

Tramezzini al cetriolo e mascarpone
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    4 tramezzini
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 2 fette Pane per tramezzini (in fette quadrate)
  • 1 Cetriolo
  • 2 cucchiai Mascarpone
  • Sale
  • Pepe nero
  • un cucchiaino Succo di limone

Preparazione

  1. Tramezzini al cetriolo e mascarpone

    Per preparare i Tramezzini al cetriolo e mascarpone, in una ciotola mettere il mascarpone, unire il succo di limone, un pizzico di sale e una bella macinata di pepe nere e mescolare per amalgamare gli ingredienti.

  2. Stendere le fette quadrate di pane per tramezzini sul piano di lavoro e spalmarle con la crema al mascarpone, formando un bello strato compatto su entrambe le fette.

  3. Cimare i cetrioli e pelarli con il pelapatate, lavarli sotto l’acqua corrente quindi affettarli il più finemente possibile.

    Formare uno strato di cetrioli, disponendo le fette leggermente sovrapposte.

  4. Chiudere il tramezzino con l’altra fetta di pane e premere delicatamente con la mano per compattare bene il panino.

    Utilizzando un coltello ben affilato a lama liscia, tagliare il pane in 4 spicchi, praticando due tagli perpendicolari in diagonale.

  5. Servire subito i Tramezzini al cetriolo e mascarpone oppure, se non li consumate subito, chiuderli con pellicola da cucina ben stretta e conservare i Tramezzini al cetriolo e mascarpone in frigorifero per 2 giorni al massimo.

  6. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    Torna alla HOME

(Visited 1 times, 1 visits today)
Precedente Peperoni verdi Friggitelli ripieni vegetariani al forno Successivo Muffin soffici ripieni alla confettura di fragole

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.