Bomboloni salati di patate al forno, ripieni e senza lievitazione.

Bomboloni salati di patate al forno, farciti con prosciutto e formaggio, sono degli sfiziosi e golosi bocconcini, ricchi di gusto e di sapore, con una crosticina croccante fuori, grazie all’impanatura, e morbidi e filanti dentro.

Questi bomboloni sfiziosissimi e facili da preparare, sono senza lievitazione, quindi useremo il lievito istantaneo e i tempi di preparazione saranno davvero veloci, infatti basterà impastare gli ingredienti, stendere l’impasto, tagliarlo, farcirlo e via in forno.

Avremo ottenuto degli sfiziosi stuzzichini che saranno perfetti da servire come antipasto, o come finger food per un aperitivo con gli amici, o per una cena davanti alla televisione, magari guardando il nostro telefilm preferito su netflix o su prime, o durante la partita di calcio.

Insomma, preparate questi bomboloni salati ripieni e fatene una bella scorta perchè piaceranno proprio a tutti!

E se per rendere ancora più sfiziosa la serata, vi propongo:

Bomboloni salati di patate senza lievitazione
Bomboloni salati di patate al forno
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

800 g patate
2 uova (medie)
400 g farina 00 (circa)
1 bustina lievito istantaneo per preparazioni salate
200 g parmigiano grattugiato
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. rosmarino
q.b. timo (facoltativo)

per la panatura

2 uova
q.b. pangrattato
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Pentola
1 Mattarello
1 Coppapasta
1 Leccarda
1 Forno

Passaggi: come preparare i Bomboloni salati di patate al forno

Lessiamo le patate

Per prima cosa, mettere le patate con la buccia in una pentola capiente, ricoprirle di acqua fredda, aggiungere un pugno di sale grosso, e farle lessare per circa 30-40 minuti dal momento del bollore. Testare la cottura delle patate bucandole con i rebbi della forchetta: se si bucano facilmente sono cotte altrimenti prolungare la cottura per qualche altro minuto.

Scolare le patate, farle intiepidire quindi sbucciarle e raccoglierle in una capiente ciotola, schiacciarle con una forchetta e lasciarle raffreddare.

Trucchetto. Se avete lo schiacciapatate, potete schiacciare direttamente le patate senza sbucciarle prima, infatti la buccia rimarrà all’interno dello schiacciapatate.

Nel frattempo che le patate raffreddano, tagliare il formaggio a striscioline.

Bomboloni salati di patate, ripieni e senza lievitazione

Prepariamo l’impasto

Salare e pepare le patate schiacciate, unire le uova, il parmigiano, il rosmarino tritato e il timo se vi piace e mescolare.

Aggiungere la farina setacciata con il lievito istantaneo anch’esso setacciato e incominciare ad impastare con la forchetta.

Ribaltare il tutto sulla tavola da lavoro leggermente infarinata e impastare a mano, aggiungendo altra farina se ce ne fosse bisogno, quel tanto che basta per ottenere un panetto liscio e malleabile e che non si attacca alle mani. Il fatto che bisogna aggiungere altra farina mentre si impasta, dipende dall’umidità delle patate.

Aggiustare di sale e di pepe se ci fosse bisogno.

Stendiamo e tagliamo l’impasto

Una volta ottenuto un bel panetto liscio, stenderlo con il mattarello ad uno spessore di circa 1 cm.

Con un coppapasta o un bicchiere di circa 7-8 cm di diametro ricavare dei dischi.

Eliminare la pasta circostante e impastarla nuovamente per fare altri dischi.

Farciamo i bomboloni

Al centro di un disco, lasciando i bordi puliti, disporre del prosciutto, qualche strisciolina di formaggio (abbondate) quindi chiudere con un altro disco facendo combaciare i bordi.

Pizzicare la pasta tutto intorno al bordo per sigillarla bene.

Panatura

Sbattere le uova con un pizzico di sale quindi immergervi delicatamente i bomboloni poi farli rotolare nel pangrattato. Proseguire così allo stesso modo per tutti i bomboloni.

Disporre i bomboloni leggermente distanziati su una leccarda ricoperta di carta forno, irrorarli con un filo di olio extravergine di oliva.

Cottura in forno

Cuocere i bomboloni salati in forno già caldo a 180°C, in modalità statica, per circa 25-30 minuti o fino a che la superficie comincerà a prendere un bel colore dorato.

Se avete un forno ventilato, cuocere a 170°C per circa 20-25 minuti.

Se avete la friggitrice ad aria, cuocere a 170°C per circa 15-18 minuti, rigirando i bomboloni a metà cottura.

I tempi di cottura sono indicativi perchè non tutti i forni cuociono allo stesso modo quindi, regolatevi in base al vostro forno, che solo voi conoscete.

Enjoy!
…a presto..
tatam
______________________
Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.
______________________
Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.
Seguimi anche su Instagram cliccando QUI.
______________________
Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui
______________________
Copyright © tatam

______________________

Il post può contenere link di affiliazione, che aiutano a mantenere questo blog gratuito per tutti.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.