Passatelli fatti in casa ricetta facile per primi asciutti o in brodo. Con la Video Ricetta

Passatelli fatti in casa ricetta facile. I passatelli sono un tipico primo piatto della tradizione italiana, caratterizzati dalla particolare forma di cilindri lunghi circa 5-6 cm, dal sapore di noce moscata e limone.
I passatelli per antonomasia si servono in brodo di carne ma si prestano in modo eccellente anche come primo piatto asciutto, conditi con vari ingredienti infatti i passatelli assorbono perfettamente i condimenti.

I passatelli sono una tipica ricetta della cucina italiana in particolare delle Marche, dell’Emilia Romagna e dell’Umbria, con le loro piccole varianti da regione a regione ma la ricetta si compone principalmente di pochi e semplici ingredienti, che si trovano facilmente in casa che sono pangrattato, uova e parmigiano, noce moscata a gusto e scorza di limone.
Come accennato la ricetta dei passatelli varia leggermente da regione a regione, e quella che vi presento in questa ricetta, è la versione marchigiana (io sono marchigiana 🙂 ), in cui viene aggiunto un poco di farina per legare meglio il tutto.
Preparare i passatelli in casa è molto semplice, basterà una ciotola in cui impasteremo tutti gli ingredienti e l’apposito attrezzino che è lo schiacciapatate per dare forma ai golosissimi passatelli.
La ricetta che trovate qui è quella che mi è stata tramandata da mia nonna attraverso mia mamma quindi una ricetta di sicuro successo, e dalle grandi soddisfazioni a tavola.

Se cercate delle ricette gustose provate una di queste gustose zuppe Ricette di cucina: le zuppe. 6 Ricette facili o uno di questi cremosi risotti Le migliori 20 ricette di risotti, semplici e gustose.

Passatelli fatti in casa ricetta facile
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni6-8
  • CucinaItaliana
391,98 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 391,98 (Kcal)
  • Carboidrati 32,00 (g) di cui Zuccheri 2,50 (g)
  • Proteine 24,80 (g)
  • Grassi 18,28 (g) di cui saturi 10,20 (g)di cui insaturi 7,67 (g)
  • Fibre 2,38 (g)
  • Sodio 1.063,75 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 138 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gpangrattato
  • 300 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 40 gfarina 00
  • 8uova (medie)
  • q.b.noce moscata
  • scorza di limone
  • 10 gsale dell’Himalaya (rosa)
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Schiacciapatate

Preparazione

  1. Passatelli fatti in casa ricetta facile

    Per preparare i Passatelli fatti in casa ricetta facile, versare in una capiente ciotola il pangrattato, il parmigiano, la farina, sale e pepe, la noce moscata e la scorza grattugiata del limone, preferibilmente bio, lavato ed asciugato, e cercare di non incidere la parte bianca perchè è amara e sgradevole.

    Mescolare tutti gli ingredienti con una forchetta per amalgamarli bene.

  2. In un’altra ciotola sgusciare le uova, aggiungere un pizzico di sale e sbatterle con una forchetta quindi versarle sugli ingredienti secchi.

  3. Incominciare ad impastare dapprima con la forchetta poi, quando le uova saranno assorbite, impastare con le mani sempre dentro la ciotola fino ad ottenere un panetto omogeneo, morbido e malleabile e che non si appiccica alle mani.

    NOTA. Se l’impasto dovesse risultare un impasto troppo umido, (il che potrebbe dipendere dalla grandezza delle uova) provate ad impastare ancora per un poco per far assorbire le uova e, se vedete che questo non serve, potete aggiungere un poco di pangrattato o parmigiano.

    Al contrario, se l’impasto dovesse essere troppo duro, aggiungere un poco di brodo di carne.

  4. Coprire la ciotola con l’impasto con un canovaccio pulito e far riposare per una mezz’ora, questo servirà per far si che gli ingredienti secchi assorbano bene le uova e che si insaporisca bene il tutto.

    Passato il tempo di riposo, divide l’impasto in 6-7 pezzi, dandogli una forma arrotondata.

Come formare i Passatelli fatti in casa

  1. Passatelli fatti in casa ricetta facile

    Con l’aiuto di uno schiacciapatate dai fori larghi, di circa 4-5 mm di diametro (con fori più stretti, sarà un pò complicato schiacciare l’impasto) diamo forma ai passatelli: inserire nello schiacciapatate una pallina di impasto, chiudere lo schiacciapatate e premere con forza per far uscire i passatelli che taglieremo alla lunghezza di 5-6 cm.

  2. Disporre i passatelli su un vassoio coperto con un foglio di carta forno o un canovaccio pulito, farli asciugare se volete utilizzarli in seguito.

Come cuocere i passatelli

  1. I classici passatelli si servono in brodo, rigorosamente di carne ma sono ottimi anche asciutti e conditi come più ci piace, preferendo ingredienti rustici e sughi corposi come fondute di formaggio, ragù bianchi, taleggio e speck, ai carciofi, alle verdure, ecc.ecc. ma vi sconsiglio però di condirli con il sugo di pomodoro, secondo il mio gusto non ci sta molto bene.

  2. Quindi, se serviremo i passatelli in brodo, quando si da forma ai passatelli, li faremo cadere direttamente nel brodo a bollore, tagliandoli dallo schiacciapatate.

    Una volta che verranno a galla, i passatelli saranno cotti dopo 2-3 minuti.

    Servirli subito in tavola.

  3. Per preparare i passatelli asciutti, dopo la cottura nel brodo come descritto sopra, scolarli direttamente nel condimento scelto, farli saltare per un minuto o due, se necessario aggiungere un poco di brodo di cottura, e servire in tavola.

Come conservare i passatelli

  1. I passatelli si possono conservare in frigorifero per 2 giorni chiusi bene con pellicola da cucina.

    Potete anche congelare i passatelli, magari in porzioni già separate in modo da avere i mucchietti pronti per persona. Per porzione, pesate circa 120-150 g di passatelli, poi dipenderà se verranno serviti asciutti o in brodo. Congelate i mucchietti distanziati, su un vassoio ricoperto di carta forno e, una volta congelati, metterli nei sacchetti appositi.

    Cuocerli da ancora congelati nel brodo a bollore e, quando il brodo riprenderà il bollore, dopo aver immerso i passatelli, cuocerli per 2-3 minuti una volta venuti a galla.

All’interno dell’articolo sono stati inseriti link di affiliazione.

Passatelli fatti in casa ricetta facile

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Passatelli fatti in casa ricetta facile per primi asciutti o in brodo. Con la Video Ricetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.