Crea sito

Insalata di riso alla salsa di soia, con tacchino, piselli e uova

L’Insalata di riso alla salsa di soia, con tacchino, piselli e uova sode è un delizioso primo piatto freddo, dal sapore delicato e con note orientali grazie appunto alla salsa di soia che caratterizza e distingue questa preparazione davvero particolare e gustosa.

Facile e veloce da preparare, questa Insalata di riso alla salsa di soia sarà perfetta da preparare con qualche anticipo e conservata in frigorifero fino al momento di servirla quindi, sarà ideale da portare al mare e mangiarla sotto l’ombrellone oppure, da portare in ufficio per la pausa pranzo. Ma sarà perfetta anche per un pic-nic o per andare a comporre il tavolo del buffet o da servire per una cena con amici sul terrazzo.

Insalata di riso alla salsa di soia

Insalata di riso alla salsa di soia


Ingredienti per 4 persone

  • 320 g di Riso arborio
  • 200 g di fesa di tacchino arrosto
  • 250 g di piselli lessi
  • 2-4 uova
  • una cipolla rossa di tropea
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 5-6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • sale e pepe

Insalata di riso alla salsa di soia1

Per preparare l’Insalata di riso alla salsa di soia per prima cosa mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata in cui faremo cuocere il riso.

In un pentolino mettere le uova, ricoprirle abbondantemente con acqua fredda, e mettere sul fuoco. Farle rassodare, contando 10 minuti dal momento del bollore quindi farle raffreddare sotto l’acqua fredda, sbucciarle e tagliarle a cubetti.

Tagliare la fesa di tacchino a striscioline o a cubetti.

Tritare finemente la cipolla e versarla in un vasetto di vetro munito di coperchio, versare l’olio, la salsa di soia, l’aceto di mele, una grattata di pepe nero e un pizzico di sale. Chiudere il vasetto con il coperchio e agitarlo fino ad ottenere una emulsione omogenea.

Una volta cotto, scolare il riso e passarlo sotto l’acqua fredda per fermare la cottura, raccoglierlo in una ciotola e condirlo con l’emulsione alla soia.

Unire quindi il tacchino, i piselli e le uova, mescolando delicatamente, aggiustare di sale e di pepe se necessario.

Potete servire subito in tavola l’Insalata di riso alla salsa di soia oppure chiudere la ciotola con la pellicola e conservare l’insalata in frigorifero e consumarla entro 3-4 giorni al massimo.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


 Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Insalata di riso alla salsa di soia

(Visited 264 times, 2 visits today)

2 Risposte a “Insalata di riso alla salsa di soia, con tacchino, piselli e uova”

  1. bella combinazione per questa insalata di riso. Immagino, però, che la fesa di tacchina vada cotta in qualche modo, prima di unirla al riso condito

  2. Ciao Mario,
    La fesa di tacchino usata in ricetta è arrosto, quindi già cotta, per intenderci è quella che si compra al supermercato, confezionata a fette già tagliate o in un unico pezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.