Crostata di marmellata di susine con pasta frolla alla ricotta

Una pasta frolla leggere e delicata senza burro ma con della deliziosa ricotta fresca. Facile da fare e perfetta per crostate. Oggi ho preparato una delicata crostata per la merenda delle ore 16 con una marmellata fatta in casa da me stessa al gusto di susine, ha ottenuto un grande successo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12 fette
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta frolla alla ricotta

  • 350 q.b.farina 00
  • 250 gricotta
  • 1uovo (intero)
  • 1tuorlo
  • 150 gzucchero
  • buccia di un limone grattata
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 350 gmarmellata di susine (oppure a piacere)

Strumenti

  • Ciotola
  • Spianatoia
  • Bilancia pesa alimenti
  • Carta forno
  • Teglia da forno rettangolare 36×25
  • Stampino per decorare la crostata
  • Mattarello

Preparazione della pasta frolla alla ricotta

  1. In una ciotola unire la ricotta, lo zucchero e le uova (1 uovo intero e un tuorlo) e mescolare.

  2. Aggiungere la farina, il cucchiaino di lievito, la buccia di un limone grattata e un pizzico di sale, lavorare leggermente per poi portare impasto sulla spianatoia.

  3. Lavorare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, formare un panetto. Non necesita di riposo, pronta al bisogno. Si può preparare prima e conservarla in frigo per diverse ore.

  4. Dopo aver steso la frolla sulla carta forno, adagiare sulla teglia. Bucherellare sul fondo della frolla e mettere la marmellata. 

  5. Decorare a piacere ( io ho usato dei stampini da biscotti ). Cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 30/35 min. Fare attenzione che la marmellata non inizi a fare le bollicine potrebbe bruciarsi.

  6. Farla raffreddare ed infine buon appetito.

Consigli

Io ho usato la marmellata di susine ma liberi di usare quella che vi piace di più a voi, ottima anche con la crema di nocciole o con la crema pasticcera. Si conserva per 4/5 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Risotto con avocado Successivo Zuppa di cavolo verza gratinata