Crea sito

Ricetta bruschetta con sivoni e olive

Ricetta bruschetta con Sivoni e olive, un antipasto semplice rustico e dal gusto unico, una base croccante di pane casereccio arrostito e sopra una farcitura da leccarsi letteralmente le dita!!! In Puglia sono una specialità, una ricetta povera della cucina contadina… il pane del giorno prima, sopra condito in maniera differente in base al periodo dell’anno.Oggi vi propongo la versione con la verdura i Sivoni erbetta campestre pugliese.Gli ingredienti: il pane casereccio, l’aglio, l’olio di oliva, il pepe e le olive. Andiamo in cucina e vediamo come si realizzano

Ricetta bruschetta con Sivoni e olive

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 4 fette di pane
  • olio di oliva q.b.
  • 2 spicchi di aglio
  • 250 gr di Sivoni lessati
  • pepe q.b.
  • olive q.b.

ESECUZIONE:

  • Mettere le fette di pane sui carboni ardenti e farle abbrustolire da tutte e due i lati,oppure nel forno.
  • In una padella versare l’olio di oliva, coprire il fondo e aggiungere lo spicchio di aglio tritato.
  • Farlo soffriggere e unire i sivoni, devono sfrigolare per 5 minuti.
  • Condire con il sale e il pepe.
  • Sbucciare lo spicchio di aglio e strofinarlo sulle fette di pane.
  • Cospargere la superficie con olio di oliva e mettere la verdura su ognuna fetta, aggiungere le olive, il pepe e condire con un filo di olio di oliva.

Buon appetito!

UN TOCCO IN PIU‘: si può tranquillamente sostituire i Sivoni con qualsiaisi tipo di verdura campestre regionale dal gusto amarognolo.

CURIOSITA’: l’origine del nome bruschetta, deriva da pane bruscato per indicare la fetta abbrustolita. Tanto tempo fa era il pasto veloce e sbrigativo dei contadini, già arrostita era sempre pronta all’uso, si conservava bene per più giorni, e si condiva con olio, pomodori appesi reperibili d’inverno, aglio e origano.

Se ti piace questa ricetta continua seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *