Crea sito

Torta salata con bietole e crescenza

La torta salata con bietole e crescenza è perfetta da preparare in autunno, quando le bietole sono nel pieno del loro sapore. Per questa ricetta ho utilizzato le bietole ricevute in dono dal mio amico Salvatore, ma il consiglio che vi do, se non siete fortunate come me, è di acquistarle in ogni caso freschissime dal vostro fruttivendolo di fiducia: il gambo deve essere bianco e privo di macchie, le foglie verdi e lucide. Ortaggio a foglia verde dal sapore delicato, è un mix di antiossidanti dalle proprietà antitumorali e antidiabetiche!
La crescenza, aromatizzata con pepe e noce moscata, costituisce un ripieno davvero gustoso per lo scrigno di pasta che lo contiene. In pochi minuti otterrete un secondo vegetariano e salutare!

Se avete in casa della ricotta, potete anche provare lo sformato di bietole e ricotta!

Torta salata con bietole e crescenza
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta brisé
  • 250 gbietole
  • 1uovo
  • 170 gcrescenza
  • 20 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.pepe nero
  • q.b.noce moscata

Preparazione

  1. Torta salata con bietole e crescenza

    Per prima cosa pulite le bietole separando le coste dalle foglie. Tagliate le prime a fettine. Lavate bene le bietole, poi lessatele in abbondante acqua per circa 10 minuti. Fate poi scolare in un colapasta, quindi schiacciate con una forchetta per eliminare tutta l’acqua di vegetazione in eccesso. Sminuzzatele grossolanamente.

    Togliete dal frigorifero la pasta brisée 5 minuti prima dell’uso.

    In una ciotola unite ora le bietole, l’uovo e la crescenza, quindi lavorate energicamente con una forchetta. Insaporite con del pepe e della noce moscata.

    Srotolate ora la carta da forno e mettete la sfoglia in uno stampo da 24 cm di diametro. Tagliate la carta in eccesso lungo i bordi. Bucherellate quindi la pasta con i rebbi di una forchetta, poi versate il composto. Ripiegate bene i bordi verso l’interno.

  2. Torta salata con bietole e crescenza

    Fate infine cuocere la torta salata con bietole e crescenza per 35 minuti in forno preriscaldato a 200°.

    Sfornate e fate intiepidire prima di servire.

Conservazione della torta salata con bietole e crescenza

Potete conservare la torta salata con bietole e crescenza in un contenitore ermetico in frigorifero per al massimo un giorno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.