Crea sito

Cavatielli alla sorrentina alla mia maniera

Cavatielli alla sorrentina

Tutti conosciamo gli gnocchi alla sorrentina, tipico piatto della cucina campana, a casa mia però gli gnocchi di patate non piacciono a tutti, quindi per evitare di fare cucine diverse nello stesso giorno ho trasformato gli gnocchi alla sorrentina in cavatielli alla sorrentina.

Seguitemi in cucina.

Sponsorizzato da Molino Petrucci

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per i cavatielli

  • 1 kg Semola di grano duro rimacinata
  • 500 g Acqua circa

Per la salsa di pomodoro

  • 700 g Passata di pomodoro
  • 1 spicchio Aglio
  • 4/5 foglie Basilico
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale

Per il condimento

  • 800 g Fiordilatte
  • 100 g Formaggio grattugiato

Preparazione

Sugo

  1. Iniziamo la preparazione dei cavatielli alla sorrentina partendo dal sugo. 

  2. Facciamo soffriggere l’aglio in poco olio di oliva, versiamo la passata di pomodoro, il basilico e il sale, copriamo la pentola e facciamo cuocere a fuoco basso per 40 minuti circa.

Impasto dei cavatielli

  1. Sulla spianatoia mettiamo la farina di semola rimacinata, facciamo la classica fontana e mettiamo al centro l’acqua bollente, poca per volta.

  2. Iniziamo a lavorare farina e acqua con la forchetta, altrimenti ci scottiamo, poi lavoriamo l’impasto con le mani fino ad ottenere una buona consistenza.

  3. Copriamo l’impasto con un canovaccio, tagliamo a piccoli pezzi e formiamo dei bigoli, tagliamo a tocchetti e sull’apposito attrezzo caviamo usando 2 dita.

  4. Lessiamo i nostri cavatielli in acqua salata, lasciamo cuocere per circa 15 minuti, vi consiglio però di assaggiare prima di scolarli.

  5. Mettiamo i cavatielli scolati in una ciotola capiente, condiamo con la salsa e con una mangiata di formaggio grattugiato.

  6. Prendiamo una teglia, io ne ho fatte 3 piccole, mettiamo sul fondo un po di salsa e metà dei cavatielli, spezzettiamo il fiordilatte cercando di coprire tutta la superficie, ancora cavatielli, salsa e formaggio.

  7. Mettiamo in forno a 200° per circa 30/40 minuti, saranno pronti quando si formerà una leggera crosticina. 

  8. Lasciamo riposare per 10 minuti nel forno spento con spiffero e poi gustiamo i nostri succulenti cavatielli alla sorrentina.

  9. Visto che siamo in tema cavatielli,  clicca qui per vedere la versione con funghi.

  10. Se volete e vi piacciono le mie ricette, per rimanere sempre aggiornati seguitemi sui social:       Facebook           Instagram 

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.