Crea sito

Polpette di ricotta la forno

Le polpette di ricotta al forno sono un secondo molto semplice da preparare, delicato, sfizioso e leggero. E’ una ricetta molto personalizzabile quindi ti darà la possibilità di spaziare con accostamenti di sapori e aromi.
Scorri per scoprire la ricetta!

polpette di ricotta al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 20 polpette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gRicotta vaccina
  • 4 cucchiaiFormaggio (grattugiato)
  • 50 gProsciutto crudo
  • 30 gPangrattato
  • 1 cucchiainoOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Pangrattato (per la panatura)

Strumenti

  • Cucchiaio
  • Ciotola
  • Carta forno
  • Teglie
  • Forchetta

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di ricotta la forno, per prima cosa elimina il siero della ricotta, facendola sgocciolare per bene.

  2. In una ciotola metti la ricotta e lavorala con una forchetta.

  3. Aggiungi il prosciutto crudo sminuzzato, il formaggio grattugiato, l’olio extravergine d’oliva, il prezzemolo tritato e il pepe.

  4. Amalgama, assaggia e regola di sale (non penso ce ne sia bisogno data la sapidità del prosciutto crudo e del formaggio).

  5. Aggiungi infine il pangrattato e impasta. Dovrai ottenere un composto lavorabile con le mani, se è troppo molle aggiungi altro pangrattato. La quantità del pangrattato dipende dall’umidità dalla ricotta.

  6. Forma 20 polpette.

  7. Rotolale nel pangrattato per impanarle e disponile su una teglia ricoperta di carta forno.

  8. Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica, a 180°C per 30 minuti.

  9. Servi ben calde e buon appetito!

Conservazione

  1. Puoi congelare le polpette di ricotta prima di infornarle.

  2. Una volta cotte puoi conservarle in frigo per un giorno.

Consigli

  1. Puoi sostituire il prosciutto crudo con speck, prosciutto cotto o qualsiasi affettato tu preferisca.

  2. Puoi usare, insieme al formaggio grattugiato anche del pecorino romano grattugiato, ma stai attenta al sale.

  3. La quantità di polpette dipende dalla dimensione che scegli di dare.

Abbinamento vino

  1. Solitamente i fini che si abbinano a formaggi freschi o a pasta molle sono bianchi morbidi, giovani, con qualche sentore di profumo come: il Verdicchio dei castelli di Jesi, il Greco di Tufo, il Fermentino di Gallura e lo Chardonnay dell’Alto Adige.

RESTIAMO IN CONTATTO!

FACEBOOK: pagina ufficiale

PINTEREST: tutte le mia bacheche

YOUTUBE: tutte le mie video ricette

INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.