Polpette di spinaci

Le polpette di spinaci sono un gustoso secondo piatto, ideale per tutta la famiglia. Gli spinaci diventano la portata principale e si trasformano in modo inaspettato: le polpette, si sa, piacciono sempre a tutti, specialmente ai bambini, e queste polpette di spinaci sono una vera e propria furbata per far mangiare loro le verdure. Buona visione e buona preparazione!

polpette di spinaci
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    9 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la panatura

  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare le polpette di spinaci come prima cosa lessate gli spinaci, vanno bene sia quelli surgelati che quelli freschi, l’importante è che il peso del prodotto finito sia 250 g.

    Gli spinaci vanno lessati, strizzati e sminuzzati usando delle forbici da cucina o una mezzaluna.

    Mettete gli spinaci in una ciotola e aggiungete il formaggio cremoso spalmabile, il parmigiano, il tuorlo e 2 cucchiai di pangrattato. Impastate: se la consistenza permette già la formazione delle polpette allora non aggiungete altro pangrattato, altrimenti mettetene un altro paio di cucchiai.

    Dividete l’impasto ottenuto in 8 polpette (io le ho fatte grandi, se volete potete ridurre le dimensioni per ottenere più polpette. Con le mani pulite formate le polpette e poi passatele prima nel pangrattato e poi nell’olio. Disponetele in una padella antiaderente.

    Accendete la fiamma del fornello medio al massimo, cuocete 2 minuti per lato e poi abbassate la fiamma. Continuate a cuocere fino a che non si sarà formata una croccante crosticina scura. Abbiate l’accortezza di girare spesso le polpette di spinaci, per ottenere una cottura uniforme su entrambi i lati.

    Fate intiepidire e servite. Buon appetito!

    (fonte ricetta)

Note

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

 
Precedente Crema di yogurt ai fichi Successivo Patate filanti in padella

Lascia un commento