Crea sito

Mazze di tamburo al forno

Le mazze di tamburo al forno sono una ricetta semplicissima e veloce da fare, basta avere i funghi in questione e qualche altro ingrediente, che sicuramente avrai in casa, e il gioco è fatto. La mazza di tamburo (Macrolepiota procera), della famiglia delle Agaricaceae, è un fungo molto comune, e se andate per boschi è praticamente impossibile non vederlo. Si erge in altezza, solitamente nelle pinete, e non è mai solitario, trovato uno, è probabile che nelle vicinanze ce ne siano degli altri. Si chiama mazza di tamburo perchè, per l’appunto, quando è chiuso somiglia a un battente che si usa per suonare i timpani. E’ un fungo commestibile solo da cotto, nel coglierlo dovrai fare attenzione a un piccolo particolare che ti consentirà di distinguerlo dalla versione “velenosa”: sul gambo c’è un anello. Se non sei un vero esperto, fai sempre controllare quello che raccogli da un micologo, così eviterai spiacevoli intossicazioni.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Mazze di tamburo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Prezzemolo (tirtato)

Preparazione

Preparazione

  1. Per preparare le mazze di tamburo al forno, per prima cosa elimina il gambo, lava accuratamente il cappello sotto l’acqua fredda corrente, sia la parte superiore che inferiore, dove ci sono le lamelle.

  2. Poggia i funghi puliti su uno strofinaccio asciutto e tampona leggermente per asciugarli.

  3. Rivesti una teglia con carta forno, ungila leggermente, poi poni i funghi sulla teglia. Condisci con sale, pepe e prezzemolo tritato. Taglia uno spicchio di aglio a metà e poggialo sulla teglia (non a contatto con i funghi). Irrora con un filo di olio extravergine d’oliva.

  4. Cuoci in forno preriscaldato, funzione statica a 180°C per 20-25 minuti. Rigira i funghi a metà cottura.

  5. All’inizio vedrai che i funghi perderanno tanta acqua, quando questi saranno secchi potrai sfornarli.

  6. Consuma le mazze di tamburo al forno ben calde accompagnado con un contorno. Buon appetito!

Conservazione

  1. Ti sconsiglio di congelare le mazze di tamburo già cotte, piutosto, se ne hai in abbondanza, lavale per bene e congelale crude in sacchetti adatti.

Consigli

  1. Si tratta di una ricetta altamente personalizzabile, puoi arricchirla con varie spezie e profumi.

    Puoi pensare di aggiungere del peperoncino, se ti piace.

    A cottura ultimata, puoi mettere sulla superficie dei funghi, uno strato di mollica di pane e formaggio grattugiato e ripassarli in forno, funzione grill, per 5 minuti a 180°C, in modo da ottenere una buona gratinatura croccante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.