Zuppa di ceci e funghi

La zuppa di ceci e funghi è un piatto unico completo, perfetto per le fredde giornate invernali, gradito da tutta la famiglia, leggero e gustoso, che si prepara con poca fatica e si può anche congelare da cotto pronto per essere consumato anche in un secondo momento. Si può anche consumare fuori casa, ad esempio in ufficio, dove potrete riscaldarlo con il microonde. Buona lettura!

Zuppa di ceci e funghi
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 g Ceci precotti
  • 2 Patate (di grosse dimensioni)
  • 300 g funghi misti
  • 1 rametto Rosmarino
  • Sale
  • Pepe
  • Olio di oliva (a crudo)

Preparazione

  1. Per preparare la zuppa di ceci e funghi potete usare sia i ceci precotti che quelli secchi. L’importante è che il peso finale dei ceci che andrete a usare sia di 400 g.

  2. Se usate i ceci precotti passate allo step successivo.

    Se usate i ceci secchi, metteteli in ammollo la sera prima per reidratarli, e la mattina sciacquateli con abbondante acqua fredda e poi bolliteli per 40 minuti. Salateli solo a fine cottura, per evitare che diventino duri.

  3. Per preparare la zuppa vera e propria, sbucciate e tagliate a cubetti piccoli le patate, lavatele accuratamente e mettetele in una pentola con i ceci, i funghi e 2 bicchieri di acqua. Aggiungete un pizzico di sale, un rametto di rosmarino ben lavato e un pizzico di pepe.

  4. Fate cuocere a fiamma viva per almeno 30 minuti, mescolando di tanto in tanto, regolando la cottura delle patate in base ai vostri gusti. La zuppa non deve essere eccessivamente asciutta, per cui se serve aggiungete altra acqua.

    Servite ben calda con un filo di olio crudo e crostini di pane. Buon appetito!

Note

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

 
Precedente Biscotti con gocce di cioccolato fondente Successivo Tomini caldi con pancetta

Lascia un commento