Spaghetti con il capuliatu ricetta siciliana

Spaghetti con il capuliatu ricetta siciliana,  una ricette facile facile che ti salvano la cena o il pranzo. Specialmente se ti arrivano ospiti all’improvviso. Sono una valida alternativa agli spaghetti aglio e olio. Il capuliatu non è altro che il pomodoro secco asciugato al sole e capuliatu, cioè tritato. Una di quelle ricette che si prepara volentieri, durante le cene, nelle calde sere d’estate, tra amici. Quando si ha voglia di qualcosa di buono, sfizioso, di facile e veloce da preparare. 

Tradizionalmente in Sicilia, per via delle alte temperature i pomodori si mettono ad essiccare da Giugno a Settembre. Il capuliatu si ottiene, tritando il pomodoro grossolanamente , da qui il nome capuliatu. Una sorta di pesto di pomodori secchi siciliano.

Questa ricetta si prepara molto velocemente, basta prendere dei pomodori secchi, tritarli più o meno finemente, capuliarli e condirli. Operazione che si realizza già durante il tempo di cottura della pasta.

Vediamo come procedere.

 

spaghetti con il capuliatu ricetta siciliana
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    11 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Spaghetti (ruvidi o artigianali) 360 g
  • Capuliatu 160 g
  • Olio di oliva 6 cucchiai
  • Basilico (fresco) 6 foglie
  • Spicchi di aglio 2 spicchi
  • Peperoncino q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, bisogna tritare i pomodori secchi per ottenere il capuliato.

    Successivamente, prendete una larga padella, versate l’olio e fate rosolare i due spicchi di aglio.

  2. Togliete gli spicchi d’aglio dall’olio, non appena si saranno dorati e aggiungete il capuliato.

    Lasciatelo cuocere a fiamma bassa per qualche minuto e fate in modo che si sciolga per bene.

  3. Intanto mettete a cuocere gli spaghetti. Meglio usare quelli ruvidi di tipo artigianale, per creare una perfetta emulsione tra pasta e il capuliato.

  4. Appena gli spaghetti saranno al dente, scolateli e trasferiteli nella padella con il capuliatu .

  5. Aggiungete un mestolo di acqua di cottura e mantecate a fiamma spenta fin quando non vedrete che la pasta risulterà cremosa.

    Unite il peperoncino e le foglie di basilico.

  6. Servite i vostri spaghetti bene caldi. I vostri spaghetti con il capuliatu ricetta siciliana sono pronti , buon appetito.

     

  7. Per la vostra ricetta vi consiglio di utilizzare degli spaghetti artigianali o di tipo ruvido.

    Potete unire ai vostri spaghetti con il capuliato dei pinoli o della mollica di pane abbrustolita.

Primi

Informazioni su fantasiaincucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare poi ho iniziato anche a fotografare i piatti più riusciti. Quindi cucino, fotografo mangio e do' sempre volentieri consigli ai miei amici per ricette sfiziose e su dove andare a pranzo o a cena.

Precedente Ravioli di ricotta vaccina ricetta siciliana Successivo Biancomangiare di mandorla ricetta siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.