Ossobuco alla milanese

L’ossobuco alla milanese è uno dei piatti più famosi della tradizione meneghina. Si prepara con il tipico taglio di carne ricavato dallo stinco di vitello tagliato, in fette alte circa 2 dita, in modo che rimanga all’interno della polpa una parte di osso contenente, appunto, il midollo il quale, sciogliendosi durante la cottura, rende ancora più saporita la carne. 

Quando l’ho mangiato a Milano me lo hanno servito accompagnato dal risotto allo zafferano. Ma mia suocera, che mi ha gentilmente regalato la ricetta lo serve con il riso  bollito che rende il piatto più leggero. Io vi suggerisco di accompagnarlo con del riso pilaf (qui rispiego come prepararlo) che è ancora più gustoso.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

4 Ossobuchi
100 gr di burro
1 bicchiere scarso di vino bianco secco
brodo vegetale q.b.
pepe q.b

Per la “gremolata”

la buccia di 1/2 limone grattugiata
1 ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d’aglio

Procedimento

Infarinate leggermente gli ossobuchi e disponeteli in una teglia dai bordi alti e sufficientemente grande da contenerli comodamente affiancati, nella quale avrete precedentemente fatto sciogliere il burro. Mettete il tutto sul fuoco facendo rosolare gli ossobuchi da entrambi i lati, grattugiatevi un po’ di pepe e continuate la cottura, voltandoli di tanto in tanto, fino a quando non avranno assunto un bel colore biondo scuro. A questo punto bagnateli con il vino e, quando questo sarà evaporato, iniziate ad aggiungere il brodo. Coprire la teglia e lasciar cuocere fino a cottura ultimata (occorrerà un’ora abbondante) continuando ad aggiungere il brodo tutte le volte che ve ne sarà bisogno.

Qualche minuto prima di servire in tavola, distribuire sulla carne la “gremolata” ovvero il prezzemolo, un pezzettino d’aglio finemente tritati e la scorza di mezzo limone grattugiata. Fateli insaporire ancora qualche minuto nel trito toglieteli dalla teglia e metteteli da parte. Aggiungete nel fondo di cottura qualche cucchiaiata di brodo ed una noce di burro e fate addensare.

Servite gli ossobuchi impiattandoli con il riso ed irrorate con la salsetta.

/ 5
Grazie per aver votato!