(finta) Tartare di Salmone affumicato e Cetriolo

La Tartare di Salmone Affumicato e Cetriolo è un’idea semplice e d’effetto per un antipasto diverso dal solito. Essendo fatta col salmone affumicato non è una vera e propria tartare (che si fa con il pesce – o la carne – crudo tagliato finemente al coltello), per questo si lascerà assaggiare anche da chi si avvicina con diffidenza al pesce crudo.

tartare salmone affumicato e cetriolo
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Salmone affumicato 300 g
  • cetriolo 1
  • limone 1
  • Pepe nero 1 pizzico
  • sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Per preparare questa (finta) Tartare di Salmone Affumicato e Cetriolo innanzi tutto trito finemente al coltello il salmone affumicato, lavo, pelo e taglio il cetriolo a dadini piccoli, e spremo il succo di mezzo limone.

  2. In una ciotola capiente poi mescolo tutti gli ingredienti: il salmone tritato, i cubetti di cetriolo, il succo di limone, un pizzico di sale e un giro di pepe nero.

  3. Assemblo la Tartare di Salmone Affumicato e Cetriolo direttamente nei piattini da antipasto dandogli la forma con un coppapasta e pressando un po’ per fargli mantenere la forma.

  4. Finisco il piatto decorando con una mezza fettina di limone a guarnizione.

Note

Questo antipasto per due persone è perfetto se vuoi preparare una cena raffinata e leggera: farai un figurone!

Precedente Liquore di corbezzolo Successivo Torta di mele senza burro né latte

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.