Mini hamburger

Chi mi conosce sa che ho un’insana passione per i gadget e gli attrezzi più strani da usare in cucina.

Facendo un giro in libreria mi sono imbattuta in un’allegra scatolina che ha attirato la mia attenzione. Contiene un opuscolo e una serie di piccoli attrezzi colorati, così non potevo non acquistarla, tanto più che con il bollino di uno sconto al 70% praticamente mi si è gettata fra le braccia!

L’opuscolo si intitola: mini burger – allegri panini per ogni occasione, e nella scatola sono presenti: 4 pirottini di silicone, una minuscola pressa per hamburger e un cutter circolare della stessa misura.

E allora eccomi a provare il mio nuovo acquisto e a cimentarmi nella preparazione dei mini hamburger, classici senza tempo in versione ridotta!

mini hamburger
  • Preparazione: 5 (compresi i riposi) Ora
  • Cottura: 15+5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 pezzi

Ingredienti

Per i panini

  • Latte 90 g
  • Lievito di birra fresco 8 g
  • Zucchero 10 g
  • Olio di oliva 20 g
  • Farina 00 70 g
  • Farina Manitoba 85 g
  • sale 5 g
  • Semi di sesamo q.b.

Per la farcitura

  • carne macinata di bovino 350 g
  • cipolla 1/2
  • sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Insalata qualche foglie
  • Maionese (a piacere)
  • Ketchup (a piacere)

Preparazione

  1. Ho fatto intiepidire il latte e sciolto il lievito all’interno insieme allo zucchero.

  2. In una ciotola mescola le farine, il sale e aggiungi l’olio.

  3. Quando il latte con il lievito avrà iniziato a fare la schiuma sarà attivato e pronto per essere mescolato agli altri ingredienti.

  4. Ho mpastato a mano per qualche minuto, fino a formare una palla liscia che dovrà riposare per almeno tre ore in un luogo tiepido e coperta da un telo, fino al raddoppio del suo volume.

  5. Dopo tre ore ho ripreso in mano l’impasto: l’ho lavorato nuovamente e rimettolo a lievitare per un’altra ora.

  6. Ho pesato l’impasto: dovrebbe essere di circa 240 grammi. L’ho diviso in  dodici piccoli panetti da 20 grammi ciascuno, li ho disposti sulla carta da forno e messi a riposare per un’altra ora.

  7. Nella confezione sono presenti 4 pirottini di silicone per avere panini tutti perfettamente uguali: per evitare di fare 3 infornate da 4 panini ciascuna ho preferito cuocere 4 panini nei pirottini e i rimanenti 8 direttamente sulla teglia. In realtà non ho riscontrato alcuna differenza nella cottura per cui il primo gadget del mio acquisto d’impulso si è rivelato alquanto inutile.

  8. Ho spennellato  i panini con un poco di olio e spolverato di semi di sesamo, ho riscaldato il forno inserendo all’interno un pentolino con dell’acqua per mantenere l’umidità, e ho infornato a 160°C per 20 minuti.

  9. Ho preparato quindi i mini hamburger: ho tritato un pezzetto di cipolla e l’ho fatto appassire in un filo d’olio in padella per pochi minuti.

  10. Ho versato la carne macinata in una ciotola capiente, ho aggiunto sale e pepe e la cipolla appassita. Ho mescolato per bene e diviso l’impasto in 12 polpette.

  11. Ho schiacciato le polpette di carne macinata dentro la piccola pressa per mini hamburger: questo secondo attrezzino si è rivelato molto più utile del primo, i mini hamburger sono venuti tutti uguali e ben regolari.

  12. Ho cotto i mini hamburger in una padella calda con un filo d’olio, su entrambi i lati, e nel frattempo ho tagliato i panini.

  13. Ho tagliato le foglie di insalata con il cutter circolare (forse il cutter risulta più ultile per le fettine di formaggio, o per altri ingredienti.. in questo caso era giusto per provarlo).

    Ho spalmato su entrambi i lati del panino la maionese e il ketchup, e ho assemblato così i mini hamburger: maionese / insalata /ketchup / carne / maionese e ketchup, e ho chiuso i panini assicurandoli con uno spiedino.

Note

I mini hamburger sono perfetti come finger food per un buffet o una festa, e sono buonissimi!

Precedente Ricette in pentola a pressione Successivo Quaglie al mirto, ricetta sarda

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.