Crostini di polenta con bresaola, ricetta finger food

I crostini di polenta sono una ricetta finger food semplice e sfiziosa, uno stuzzichino perfetto da servire per antipasto o un aperitivo con gli amici, possono essere infatti mangiati senza l’aiuto di posate e in un sol boccone! Questi in particolare hanno un ingrediente segreto che li rende ancora più invitanti! Scoprite qual é!

crostini di polenta finger food

Crostini di polenta con bresaola e crema di nocciole

Ingredienti:

  • 250 gr di polenta rapida
  • 500 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 200 gr di fontina a fette
  • 200 gr di bresaola
  • 80 gr di nocciole tostate
  • il succo di 1 arancia

Ho preparato la polenta in anticipo, l’ho versata in uno stampo da plumcake e lasciata raffreddare. Una volta che la polenta si è rassodata e raffreddata completamente l’ho tagliata a fette di  circa 1 centimetro, ho disposto le fette sul piatto e le ho spennellate con un poco di olio. Ho quindi scaldato la piastra e ho grigliato le fette di polenta su entrambi i lati.

Con il mixer ho tritato le nocciole tostate insieme al succo dell’arancia, e ho formato così una crema deliziosa che ho versato sui crostini di polenta per insaporirli, ho disposto poi su ogni crostino una fetta di formaggio e una di bresaola, e ho completato il piatto aggiungendo qualche goccia di crema di nocciole a guarnizione.

Potete utilizzare per i crostini qualsiasi tipo di polenta: qua fornisco indicazioni per la polenta istantanea, ma naturalmente potete utilizzare quella bianca, quella bramata, quella avanzata, quella preparata il giorno prima e conservata in frigo…in base al vostro gusto.

Questi meravigliosi crostini di polenta sono un finger food dal gusto insolito e delizioso, io li ho preparati per la cena di capodanno con la mia famiglia, ed è stato davvero un antipasto molto apprezzato proprio da tutti.

Se ti è piaciuta la mia ricetta metti un like e seguimi anche sulla pagina facebook: Sara, elfa pasticciona

Precedente Cestini al gorgonzola, noci e miele di castagno Successivo Mini cakes arancia e cioccolato, ricetta dolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.