Crostatine di piselli

Ho preparato delle tortine salate, delle crostatine di piselli, semplicissime ma di grande effetto. L’idea di fare delle torte salate monoporzione nasce per il fatto che, essendo solo in due in casa, fare una torta salata sembra sempre uno spreco… troppa roba!!! Le monoporzioni invece si possono consumare senza problemi, ciò che non si mangia subito si mette nel congelatore, e si tira fuori la prossima volta che ci viene voglia.


crostatine di piselli Sara elfa pasticciona

Ingredienti per 4 crostatine:

1 rotolo di pasta brisé
250 gr di piselli surgelati
1/2 scalogno
2 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
olio e.v.o., sale, pepe


Ho fatto appassire lo scalogno tritato in poco olio, ho aggiunto i piselli e lasciato cuocere per una decina di minuti. Li ho lasciati raffreddare per una mezz’ora e poi li ho divisi a metà. Una metà l’ho frullata insieme alle uova, il sale, il pepe e il parmigiano.

Ho foderato 4 stampini per crostatine con la pasta brisé, bucherellando il fondo, e ho messo in ciascuno un po’ della crema e della restante metà dei piselli. Con i ritagli di pasta ho creato una griglia su ogni crostatina, le ho spennellate con un po’ di latte e messe in forno caldo a 180° per 20 minuti circa, finché sono diventate dorate.

Per una variante più saporita si può aggiungere della pancetta a cubetti, che si sposa benissimo con i piselli.crostatine di piselli

Buon appetito!

Precedente Bocconcini di sfoglia e wurstel, ricetta finger food Successivo Tartufini di ricotta al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.