Torta di rose ricetta originale mantovana

Era da tempo che volevo preparare la Torta di rose ricetta originale mantovana ! Una torta di brioche molto speciale e soffice, preparata con il pan brioche ed il lievito di birra, dal sapore burroso e delicato.

Una torta che è una bomba come bontà… ma anche come calorie, ahimè ! Carinissima anche da presentare, dato che la superficie assomiglia ad un bouquet di rose di brioche.

La mia amica Petra, mantovana di adozione, era anni che mi decantava le lodi di questa torta. Ed ero tanto curiosa di provarla ! Oggi finalmente l’ho fatta e me la sono gustata con tutto il suo sapore ! Ovviamente la Torta di rose è preparata proprio con la ricetta tradizione della sua famiglia, che ho solo modificato per la quantità di lievito di birra e i tempi di lievitazione. Un ringraziamento speciale a Petra per la fantastica ricetta !

La realizzazione non è difficile. Dovrete seguire bene la ricetta e rispettare i tempi di lievitazione. La preparazione dell’impasto è piuttosto semplice. E ne varrà sicuramente la pena !

Ecco la ricetta della Torta di rose ricetta originale mantovana !

Torta di rose ricetta originale mantovana Dulcisss in forno by Leyla

INGREDIENTI (stampo da 24 cm)

300 g farina 00
150 ml di latte intero
60 g di zucchero
3 tuorli
12 g lievito di birra fresco
3 cucchiai di olio di oliva
scorza di 1 limone
1 baccello di vaniglia (o 1 bustina di vanillina)
1 pizzico di sale

Per la crema al burro

120 g di burro morbido
120 g di zucchero

Torta di rose ricetta originale mantovana Dulcisss in forno by Leyla

Preparazione della Torta di rose ricetta originale mantovana – Torta delle rose mantovana – Ricette con lievito di birra – Brioche al burro

Preparate il lievitino, mettendo in una ciotola il latte tiepido con il lievito sbriciolato, i semi di vaniglia (o la vanillina) e 120 g di farina, prelevati dal totale. Amalgamate bene. Coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per 30 minuti nel forno spento con la luce accesa (30°).

Torta di rose ricetta originale mantovana Dulcisss in forno by Leyla

Trascorso il tempo, lavorate nella planetaria con la frusta K o a foglia, i tuorli con lo zucchero e la scorza di limone, in modo che lo zucchero si sciolga bene.

Cambiate la frusta con il gancio per impastare e aggiungete la farina (i 180 g rimasti), il lievitino preparato precedentemente, i cucchiai di olio di oliva e il sale. Lavorate l’impasto per ca. 10 minuti a media velocità, tirandolo giù dal gancio ogni tanto.

Torta di rose ricetta originale mantovana Dulcisss in forno by Leyla

Oliate leggermente un’ampia scodella e inserite all’interno l’impasto che avrete modellato “a palla”. Coprite con la pellicola trasparente e mettete a lievitare nel forno spento con luce accesa (30°) per ca. 2 ore e mezza – 3 ore fino al raddoppio. Se mettete nel forno spento senza luce, la lievitazione si prolungherà. Attendete comunque il raddoppio.

Torta di rose ricetta originale mantovana Dulcisss in forno by Leyla

Estraete subito il burro dal frigo in modo che diventi morbido.

Trascorso il tempo di lievitazione, preparate la crema al burro. Amalgamate con le fruste elettriche o nella planetaria (frusta K o a foglia) il burro morbido con lo zucchero, fino a renderlo cremoso.

Torta di rose ricetta originale mantovana Dulcisss in forno by Leyla

Prendete l’impasto e stendetelo in modo da formare un rettangolo (ca. 35 cm x 30), dell’altezza di ca. ½ cm. Stendete sopra la crema al burro, avendo cura di lasciare liberi i bordi. Arrotolate strettamente dal lato più lungo in modo da creare un lungo rotolo farcito. Ricavate 10 pezzi tagliando il rotolo ogni 5 cm.

Torta di rose ricetta originale mantovana Dulcisss in forno by Leyla

Imburrate uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro e posizionate i pezzi di rotolo tutto attorno con uno al centro. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare 1 ora nel forno spento con luce accesa. Vedrete che si espanderà molto e i vari pezzi si uniranno.

Trascorso il tempo, estraete lo stampo e riscaldate il forno statico a 160°. Raggiunta la temperatura, infornate a 160° per 1 ora. Dopo i primi 20 minuti, coprite con un foglio di carta stagnola. In cottura sbocceranno delle bellissime rose sulla superficie della vostra torta brioche !

Conservatela a temperatura ambiente coperta con pellicola trasparente o in un sacchetto “gelo” oppure tagliatela a pezzi e mettete in congelatore.

La vostra Torta di rose ricetta originale mantovana è pronta per essere gustata !

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina facebook.

Precedente Sbriciolata alla crema e nutella o marmellata Successivo Schlutzkrapfen o mezzelune ricotta e spinaci o ravioli tirolesi

4 commenti su “Torta di rose ricetta originale mantovana

  1. Ciao!
    Anch’io ho realizzato in passato una torta delle rose ma è completamente diversa dalla tua!
    Non mi ricordo da quale libro l’avevo scovata! Cmq mi piace provare diverse varianti!

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Angelica ! Credo ce ne siano tante versioni come spesso succede con le ricette tradizionali. Poi ci sono le varianti con marmellata o crema pasticcera, ma credo che l’originale sia proprio con la cremina di burro e zucchero e l’impasto solo con poco olio (tanto il burro c’é giá nella cremina). Fammi sapere se provi anche questa versione ! Personalmente l’ho amata da subito. Benvenuta, Leyla

  2. Donatella il said:

    mi e’ venuta buonissima!!!! Ottima ricetta ….uguale alla torta della pasticceria dove la prendevo almeno 15 anni fa…. complimenti bravissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.