Cacio e pepe: come tradizione comanda, in tutta semplicità 🥰


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/.dummy/master/wordpress/wp-content/plugins/altervista/classes/custom-post-type/class-av-cpt-recipe.php on line 1475

Un condimento antico, che arriva oggi, sulle nostre tavole attraverso la ricetta inventata da pastori, fatta di pochi genuini ingredienti. Si realizza in men che non si dica, basta solo un poco di accortezza: buone materie prime, cottura al dente, rapidità nell’esecuzione.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gSpaghetti Quadrati (meglio se trafilati al bronzo)
  • 60 gPecorino romano (stagionato, rigorosamente DOP)
  • 60 gParmigiano Reggiano DOP
  • 10 gPepe nero in grani (pestati grossolanamente nel mortaio)
  • q.b.Sale grosso

Strumenti

  • 1 Pentola per la pasta
  • Scolapasta meglio cola gnocchi con manico
  • Mortaio consigliato ma non indispensabile
  • Padella preferibilmente salta pasta

Preparazione

  1. Unite in una ciotola i formaggi grattugiati di fresco ed il pepe pestato, quindi, mescolate e tenete da parte.

    Intanto portate l’acqua ad ebollizione, aggiungete il sale (non eccedete) e versatevi gli spaghetti che farete cuocere 1 minuto in meno rispetto al tempo riportato sulla confezione. Intanto tenete a portata di mano un salta pasta ed un cola gnocchi.

  2. Trascorso il tempo, prendete un po’ di spaghetti per volta, senza scolare bene (importantissimo) e versateli, con una manciata di cacio e pepe, in padella, rimestando e continuando così fino a terminare gli ingredienti.

  3. L’acqua di cottura permetterà alla pasta di legare con il condimento: non necessita di olio o altro. E’ però importante mantecare rapidamente.

  4. Il condimento deve avvolgere lo spaghetto.

  5. Appena pronti, servite immediatamente fumanti in tavola.

3,8 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email
Print Recipe
Cacio e pepe: come tradizione comanda, in tutta semplicità 🥰
Porzioni
Porzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *