Crea sito
Panzanella in cono
Antipasti,  Ricette antipasti veloci,  RICETTE SFIZIOSE con il PAN CARRè,  RICETTE VELOCI

Panzanella in cono

Panzanella in cono

idea nuova più che mai estiva, facile e veloce da realizzare ma anche comoda e molto gradita da commensali di tutte le età, è la panzanella in cono buonissima e sfiziosa da gustare in ogni occasione, può far da antipasto, da primo o anche da secondo, per pranzo, come spuntino di metà pomeriggio o per cena…senza regole precise può definirsi una vera ricetta jolly per l’estate.

Quanto si conserva la panzanella in cono ?

Per la conservazione in se il tempo è abbastanza largo, può arrivare anche a 3 giorni in frigorifero, per quanto riguarda la croccantezza delle cialde si riduce a 2 – 3 ore dopodiché inizieranno ad assorbire una leggera umidità quindi ad ammorbidirsi. Qualcuno li gradisce croccanti ma qualcuno li gradisce morbidi quindi gustosissimi in entrambi le versioni

Panzanella in cono
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 13 pezzi

Ingredienti

  • Cialde 13
  • Pomodori San Marzano 2
  • Maionese 150 g
  • Pane 50 g
  • Pan carrè 13 fette
  • Tonno al naturale 80 g
  • Fagioli cannellini 3 cucchiai
  • Olio 1 filo
  • Sale 1 pizzico

Per guarnire

  • Maionese 150 g
  • Paprika

Preparazione

  1. Panzanella in cono

    Passate 50 grammi di pane sotto l’acqua corrente (molto velocemente), poi sbriciolatelo (evitate di lasciare pezzi grandi per non avere poi problemi nel riempimento dei coni)

    Aggiungete i pomodori tagliati in piccoli pezzi, il tonno e i fagioli sgocciolati bene, un pizzico di sale e un filo di olio. Mescolate

  2. Tagliate la crosta esterna alle fette di pan carrè, quindi assottigliate ogni fetta con l’ausilio di un mattarello. Prendete ogni fetta di pane assottigliata dandogli la forma di in cono e inseritele man mano in ogni cialda

    Stendete un cucchiaino di maionese in ogni cialda rivestita (quindi vale a dire sul pan carrè). Per farlo è semplicissimo, basta prendere la maionese con un coltello a punta, quindi inserirlo nella cialda fino in fondo, poi muovete il coltello facendogli fare un giro completo

    Riempite ogni cialda con la panzanella utilizzando un semplice cucchiaino (se vedete che qualche pezzo non scende naturalmente pigiatelo con la punta di un coltello, ma se i pezzi sono stati tagliati piccoli come consigliato certamente non occorrerà)

  3. La Panzanella è già buonissima così ma se volete conferire un tocco in più potete guarnire con dei ciuffi di maionese e una spolverizzata di Paprika

Note

Ma mano che la panzanella in cono sarà pronta potete sistemare i coni in piedi all’interno di un cestino per poi servirli entro breve, al massimo 3 ore, poi inizieranno ad assorbire umidità quindi nella consapevolezza che il tempo si prolungherà meglio disporli sdraiati in un vassoio da portata.

Riguardo al gusto sono ottimi sia appena fatti (quindi croccanti), sia dopo qualche ora (quindi leggermente morbidi)

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.