Crea sito
Crostata di crema con frolla al mascarpone
*****************Ricette Dolci,  ***************Ricette,  Crostate,  Dolci alla crema,  Dolci con pasta frolla,  Dolci light,  Dolci senza burro,  Dolci Senza Zucchero,  INTOLLERANZE,  Ricette senza burro,  Stevia e ricette

Crostata di crema con frolla al mascarpone

Crostata di crema con frolla al mascarpone

Ed ecco un’altra delle mie crostate sfornata come promesso con frolla senza burro. Rustica perché è quello che ho pensato dopo averla sfornata, il suo aspetto non può definirsi in altro modo. Non ho avuto bisogno di provare e riprovare come ho fatto per le altre crostate, questa è nata così come la presento oggi, già dalla consistenza della frolla al mascarpone avevo capito che avrei sfornato una base delicata e soffice proprio come avevo in mente…poi con l’aggiunta (decisa in finale) dell’aroma di mandorle) sono riuscita nell’intento riguardo alla profumazione e sapore (per me irresistibile).

Continuo con il mio programma sugarfree, quindi anche questa volta si tratta di una crostata senza zucchero (con stevia pura zero calorie). Intanto io vado a gustarmi un’altra fetta di questa delizia.. a voi non resta che prendere farina, uova, stevia, mascarpone, aromi e impastare  ! 🙂 poi fatemi sapere ma sono certa che apprezzerete quanto me tutta la bontà che si racchiude in questa crostata light

Categorie (cliccabili) ▼

Tutte le ricette anche nelle due Fan Page Ufficiali► DolciPocoDolci e► Dolci facili e veloci (in foto/album)

Crostata di crema con frolla al mascarpone
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 16 porzioni
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla senza burro

  • Farina 00 300 g
  • Uova 2
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Mascarpone 250 g
  • Aroma alla mandorla 1
  • Stevia pura in polvere (1/2 grammo o la punta di un cucchiaino)

Per la crema

  • Latte 500 g
  • Tuorli 5
  • Estratto di vaniglia (o vanillina) 1
  • Farina 00 40 g
  • Fecola di patate 30 g
  • Stevia pura in polvere (1/2 grammo o la punta di un cucchiaino)

Preparazione

  1. Crostata di crema con frolla al mascarpone

    Preparate la pasta frolla al mascarpone senza burro come segue :

    Mettete tutti gli ingredienti (x la frolla) in una ciotola, quindi mescolate con le mani e formate un panetto morbidissimo (nel lavorarlo è necessario spolverizzare le mani con farina)

    Rivestite il fondo di uno stampo (con cerchio apribile – 28 cm Ø) con carta forno, prendete una striscia lunga di carta forno e rivestite anche il cerchio interno.

    Prendete 300 grammi di frolla, mettetela nello stampo, picchiettatela con i polpastrelli sempre umidi di acqua fresca fino a rivestire tutto il fondo.(cercate di ottenere una base sottile considerando che poi in cottura raddoppia)

    Prendete 150 grammi di frolla, create tante piccole palline come biglie quindi andatele a sistemare tutte in fila intorno alla base (devono toccarsi), schiacciatele leggermente.

    Cuocete nel forno preriscaldato a 190° per 25 minuti (o finchè risulterà dorata)

  2. Mentre la base sta cuocendo preparate la crema. QUI per la ricetta

    Quando sarà pronta trasferitela in una ciotola ed immergetela subito in acqua fredda, mescolate spesso.

  3. Mettete la frolla rimasta (circa 200 grammi) sul piano da lavoro, aggiungete 1 cucchiaio di farina e lavoratela con le mani fino a renderla più soda (se ci fosse bisogno aggiungete altra farina)

    Mettete ora la frolla tra due fogli di carta forno quindi stendetela con il mattarello. Dividetela in strisce (circa 2 cm di larghezza).

  4. Quando la base della crostata risulterà dorata prelevatela dal forno, quindi versate la crema sulla base e guarnite con le strisce di frolla per formare la classica grata

    Infornate la crostata di nuovo (piano alto con grill acceso) a 200° per circa 5 minuti o finchè la grata avrà preso un leggerissimo colore.

    La crostata è pronta, gustosa morbida e profumata.

Note

Commenta questo articolo

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.