Torta salata con gamberetti

Torta salata con gamberetti, preparata con pasta sfoglia, una ricetta facile e abbastanza veloce, ideale per le feste di Natale, perfetta per la Vigilia quando la parola d’ordine è pesce.
Per questa ricetta vanno benissimo i gamberetti sgusciati surgelati, pochi ingredienti che si possono comprare tranquillamente in anticipo per avere a portata di mano per le feste in arrivo.

 

Torta salata con gamberetti
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25/30 minuti
  • Porzioni:
    6/8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la base

  • pasta sfoglia 2 rotoli
  • gamberetti (sgusciati) 500 g
  • uovo 1
  • panna 200 ml
  • scalogno 1
  • Parmigiano 1 cucchiaio
  • prezzemolo fresco
  • Olio extravergine d’oliva

Per spennellarla

  • uovo 1
  • latte

Preparazione

  1. Torta salata con gamberetti

    Tritate finemente lo scalogno, versatelo in una padella antiaderente con un filo d’olio e  rosolatelo a fiamma dolce.
    Aggiungete anche i gamberetti e cuoceteli per 5/6 minuti circa, lasciateli raffreddare.

    Prendete una ciotola capiente, versateci dentro l’uovo e la panna, mescolate bene, aggiungete il parmigiano, i gamberetti, il prezzemolo fresco tritato, aggiustate di sale e pepe e amalgamate il tutto.

    Srotolate un rotolo di pasta sfoglia, adagiatelo su una pirofila e farcite con il composto preparato.
    Prendete l’altro rotolo di pasta sfoglia,  richiudete la torta salata e ripiegate i bordi sigillando con un intreccio o con una forchetta, decorate a piacere e spennellate con un po’ di uovo e qualche goccia di latte.

    Infornate a 180° e cuocete per 30 minuti circa, i tempi possono variare in base al forno, valutate la doratura desiderata.
    Servite la torta salata di gamberetti dopo averla fatta raffreddare.

    Mi trovate anche su Facebook

Precedente Galletti ripieni di salsiccia Successivo Nidi di polenta fumè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.