Pizza con lievito madre

Pizza con lievito madre, la prima ricetta che scrivo dopo tante prove, perchè ovviamente non si può scrivere una ricetta se non perfettamente soddisfatti del risultato.
Tante prove e raramente soddisfatta, l’impasto sembrava perfetto e una volta cotta il fondo risultava duro, magari il gusto piacevole ma raramente una pizza friabile dorata e soffice.
Ho sempre preparato pane con ottimi risultati e mi son sempre chiesta il perchè con la pizza non fosse così facile, forse ci vuole esperienza, forse la ricetta non era quella giusta, non lo so, quelli che so è che son finalmente riuscita a preparare un’ottima pizza anche con lievito madre, oggi rigorosamente margherita, perchè non potevo che iniziare con una classica adatta a tutti, le varianti si possono sempre inventare.

Pizza con lievito madre

Pizza con lievito madre

Ingredienti

Per tre pizze

per la base

600 grammi di farina per pizza
50 grammi di lievito madre
425 millilitri di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
15 grammi di sale

per farcirla

500 grammi di polpa di pomodoro
olio extravergine d’oliva
250 grammi di mozzarella
basilico fresco
origano

Procedimento per la pizza con lievito madre

Versate la farina e il lievito madre nell’impastatrice, iniziate a lavorare l’impasto versando poca acqua alla volta, solo una volta ottenuto un impasto incordato aggiungete anche il sale.
Fate assorbire in modo graduale la restante acqua, una volta assorbita completamente aggiungete l’olio, lavorate ancora un po’ il vostro impasto, poi adagiatelo in una ciotola precedentemente unta con un filo d’olio.

Fate  lievitare il vostro impasto per 24 ore in frigorifero, tiratelo fuori, lasciatelo acclimatare poi fate delle pieghe circolari molto veloci per formare una palla, fate lievitare di nuovo il vostro impasto per 12 ore circa a temperatura ambiente (l’impasto va coperto o meno in base alla temperatura).

Formate tre palline, infarinatele e adagiatele su una tovaglietta, dopo due ore circa stendete le vostre pizze su un piano infarinato, adagiatele su teglie adatte e farcitele con polpa di pomodoro, un filo d’olio, sale e origano, aggiungete anche  la mozzarella.

Infornate a 250° (possibilmente forno ventilato)  e fate cuocere per una decina di minuti, o comunque fino a doratura desiderata, i tempi possono variare in base al forno.

Sfornate e aggiungete basilico fresco e portatele subito a tavola.

Mi trovate anche su Facebook

 

 

Precedente Maialino al forno Successivo Pasta con speck e zucchine

Un commento su “Pizza con lievito madre

  1. Ciao,che buona la pizza ,anch’io nel mio blog ho la mia personale ricetta se vuoi dagli un’occhiata e condividila se ti va con chi conosci ,buona serata;-))

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.