Riso freddo con piselli e uova strapazzate

Riso freddo con piselli e uova strapazzate, con prosciutto cotto a cubetti, un primo piatto molto semplice da preparare, perfetto per l’estate.
Per preparare questo riso ho pensato di utilizzare le uova strapazzate invece del classico uovo sodo, un filo d’olio extravergine e uova freschissime vi garantiranno un ottimo risultato.
A casa, al mare, in montagna, da consumare quando preferite, perfetto da preparare un anticipo per poterlo gustare ancora più gustoso e fresco in un secondo momento.
Le uova in casa non mancano mai e solitamente i piselli son sempre in freeezer, quindi se non avete il prosciutto cotto non vi resta che aggiungerlo alla lista della spesa!

Riso freddo con piselli e uova strapazzate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10/12 minuti
  • Porzioni:
    3 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • riso 150 g
  • Prosciutto cotto 100 g
  • Uova 2
  • Piselli surgelati 150 g
  • Olio extravergine d’oliva
  • menta fresca
  • Sale

Preparazione

  1. Lessate il riso in abbondante acqua con il sale necessario, avendo cura di lasciarlo al dente, scolatelo e passatelo sotto l’acqua corrente fredda.
    Lessate anche i piselli in abbondante acqua con il sale necessario, scolateli e versateli in una ciotola con il riso.

    Versate le uova in un piatto, aggiustate di sale, mescolate bene con una forchetta, scaldate una padella antiaderente, versate le uova e mescolate bene con un cucchiaio di legno durante la cottura in modo da renderle “strapazzate”.

    Aggiungete anche le uova a riso e piselli, poi nella stessa padella antiaderente versate un filo d’olio e il prosciutto cotto a cubetti, rosolatelo leggermente a fiamma dolce, poi aggiungetelo agli altri ingredienti.

    Mescolate bene il riso con tutto il resto, aggiungete qualche fogliolina di menta a piacere e conservatelo in frigorifero fino al momento di servirlo.

    Mi trovate anche su Facebook

 
Precedente Cotolette di pollo aromatizzate Successivo Crostini con prosciutto e mozzarella

Lascia un commento