Creme caramel, ricetta francese

Faccio la pasticcera da quasi quattro anni ormai, ma devo ammettere che non conosco tanti dolci della tradizione italiana e francese, come ad esempio il creme caramel. Per provarlo la prima volta ho scelto la ricetta di un maestro pasticciere che mi è entrato nel cuore. L’ho conosciuto personalmente, ho avuto questo onore di lavorare qualche giorno con lui, un genio assoluto del nostro mestiere che ne piange ancora la sua morte avvenuta quasi un anno fa, sto parlando di Laurrent Jeannin, capo pasticcere per tanti anni del bristol a Parigi, che vanta una brasserie con una stella michelin ed un ristorante 3 stelle Michelin.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Latte intero 500 g
  • panna 50 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova 3
  • Tuorli 2
  • Vaniglia 1 bacca

per il caramello

  • Zucchero 150 g

Preparazione

Per il caramello

  1. In una pentola fare un caramello a secco.

    Per la precisione basta sciogliere lo zuchero aggiungendone un po’ per volta a fuoco medio, mescolare di tanto in tanto. Una volta che avrete terninato l’aggiunta dello zucchero e che questo sarà completamente sciolto, alzare la fiamma e cuocere fino ad avere un bel colore, in genere questo non avviene prima dei 175°.

    Versar eil caramello sul fondo dei vostri sei pirottini di coccio.

Per la crema

  1. Preparare quindi la crema del creme caramel.

    In una pentola portare ad ebollizione la metà del latte con la bacca di vaniglia aperta, quindi fare un’infuzione di 20 minuti.

  2. Preriscaldare il forno a 180°.

    In un contenitore mescolare con una frusta le uova, i tuorli e lo zucchero.

    Passato il tempo di infusione eliminare la bacca di vaniglia, quindi aggiungere il resto del latte e la panna liquida.

    Unire il mix di uova e zucchero mescolando semre con una frusta.

  3. A questo punto la crema del creme caramel è pronta, dividerla nei pirottini, quindi cuocerla a bagnomaria per circa 20 minuti.

  4. Trascorso questo tempo metterla a roassodare in frigo per almeno 3 ore, meglio se preparati il giorno prima!

  5. Capovoldere il creme caramel su un piattino e servire, non è buonissimo?

Note

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook, Instagram, Pinterest e Twitter per essere sempre aggiornato sulle nuove ricette!

Per altre ricette simili visita l’apposita Sezione!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Smoothie banana e arance, ricetta semplice Successivo Involtini di pesce, spinaci e gamberi

Lascia un commento