Polpettine allo zenzero, antipasto sfizioso

Polpettine allo zenzero, l’antipasto sfizioso da condividere con i vostri amici quando organizzate un aperitivo a casa vostra.

polpettine allo zenzero
polpettine allo zenzero

Prepararli non è complicato e in pochi minuti saranno pronti per essere serviti, caldi o freddi e accompagnati da un’ottima birra.
L’unica accortezza da prendere e quella di non farvi prendere la mano, quando per testare la cottura ne assaggiate una rischierete di farne arrivare in tavola pochissimi.

Polpettine allo zenzero, antipasto sfizioso

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di carne di vitello trita
Un pezzetto di zenzero fresco
un limone
uno spicchio d’aglio
un mazzetto di prezzemolo
poca farina
3 uova
2 cucchiai di semi di sesamo
100 gr di pangrattato
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale, pepe

Procedimento:

In un recipiente mescolate la carne trita con un uovo, un trito di prezzemolo, aglio, la scorza del limone e un cucchiaino di zenzero grattugiato: salate, pepate e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Con il composto ottenuto formate tante polpettine, lasciatele riposare in frigo per 30 minuti. Prima di impanare le polpettine, appiattitele leggermente con le mani inumidite in modo da ridurne lo spessore a un paio di centimetri; in questo modo, a fine cottura, risulteranno croccanti fuori e ben cotte internamente.
Infarinate le polpettine, immergeteli nelle uova sbattute e passatele nel pangrattato, a cui avrete mescolato i semi di sesamo. Premetele con le mani in modo che il pangrattato aderisca bene. Sistematele in una placca da forno, conditele con un filo di olio e cuocetele in forno a 200 C per 10-15 minuti, girandole un paio di volte. Servite le polpettine calde o fredde con della salsa greca o salsa barbecue.

polpettine allo zenzero
polpettine allo zenzero

Oltre a queste deliziose polpettine potete leggere altre ricette di antipasti: Frittini di pesce e patate, Ventagli di carciofi fritti o dischi di sfoglia al formaggio

Seguite tutti gli aggiornamenti anche sulla pagina Facebook 

Precedente Broccoli affogati secondo piatto o contorno Successivo Penne melanzana e scamorza affumicata