Crespelle al pesto con ricotta

Per realizzare le Crespelle al pesto con ricotta, nell’ impasto delle crepes ho semplicemente aggiunto del pesto…la farcitura l’ ho mantenuta semplice per non coprire troppo il delicato profumo presente nella pastella, quindi solo una buona ricotta fresca e compatta, arricchita da prosciutto cotto tritato. Molto semplice e delicato.

crep rucola

Per le crepes al pesto:

  • 500 ml di latte (di soia/riso per gli intolleranti al lattosio)
  • 4 uova
  • 200 gr di farina (se senza glutine vedi qui)
  • 1 c di sale fine
  • 1 cucchiaio di pesto di rucola (ricetta qui)

Per la farcitura:

  • 500 gr di ricotta vaccina fresca e compatta
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 80-100 gr di prosciutto cotto tritato
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale e uno di pepe
  • noce moscata
  • 2 cucchiai di besciamella

per la finitura:

  • 500 ml di besciamella (per la versione senza glutine e lattosio vedi qui)
  • parmigiano o grana grattugiato

Procedimento:

crepes cotte

crespella farcita

  1. Unire tutti gli ingredienti in un mixer o in una terrina, stemperando bene la farina con poco latte per volta affinchè non si formino grumi o nel Bimby (20″ vel 5). Mettere in frigo a riposare per almeno 30 minuti.
  2. Nel frattempo preparare la besciamella (per una versione senza glutine e latte vedere qui) e lasciarla raffreddare.
  3. Preparare ora il ripieno sgocciolando la ricotta e mettendola in una terrina con il parmigiano, l’ uovo, sale, pepe e noce moscata, la besciamella ed il prosciutto finemente tritato. Coprire con pellicola e mettere in frigo a riposare.
  4. Cuocere le crepes in una padella antiaderente (io uso il testo romagnolo) e metterle man mano su un piatto; con questa dose ne vengono una ventina di circa 15 cm di diametro.
  5. Farcire ogni crepe con un cucchiaio di ripieno e stenderlo su tutta la superficie; piegare a metà e a metà ancora ottenendo dei ventagli da porre sulla placca del forno (o in una teglia antiaderente) precedentemente rivestita di carta forno, leggermente sovrapposti. Mettere un cucchiaio di besciamella su ogni crepe e una grattugiata di parmigiano.
  6. Mettere in forno a gratinare per 30 minuti a 200°C

crespelle crude

Consigli:

la preparazione è semplice ma un po’ articolata. E’ possibile preparare gli impasti di base (per le crepes e per il ripieno) la sera precedente e riporli in frigo fino al momento dell’ utilizzo.

Le crespelle possono essere preparate per tempo e congelate ma omettendo la finitura esterna che verrà apposta solo dopo lo scongelamento o comunque prima della cottura.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Pubblicato da Lucia

45 anni. Infermiera; marito Massimo, coetaneo; 2 figli, Alessandro e Riccardo di 21 e 19 anni. Mi definisco una persona curiosa e lunatica. Hobby: tutto ciò che è creatività.

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.