Crea sito

Tagliata con rucola e pomodorini

Tagliata con rucola e pomodorini

La tagliata con rucola e pomodorini è un secondo piatto classico … quello che si è soliti ordinare al ristorante e che sembra così difficile da replicare a casa … qualche accortezza è sicuramente necessaria ma non è impossibile. Prima di tutto è importante la scelta della carne che deve essere di prima qualità, poi padella giusta, alta temperatura e cottura breve in modo che la carne sia ben arrostita all’esterno e rosa, morbida e succosa all’interno. Servita con rucola e pomodorini (e se lo gradite con scaglie di parmigiano), condita con un’emulsione di olio e aceto balsamico … dite la verità … non vi sta già venendo fame? Per imparare tutti i segreti della tagliata con rucola e pomodorini ho seguito le indicazioni di Giallo Zafferano.

Tagliata con rucola e pomodorini Cucina vista mare

Ingredienti per 4 persone

800 gr di controfiletto o entrecote di manzo

100 gr di rucola

100 gr di pomodorini ciliegia

sale

pepe

olio extravergine d’oliva

Io ho preparato la mia tagliata con 400 gr di entrecote di manzo (metà dose perché in casa siamo in due). Se scegliete la dose intera accertatevi che la carne abbia uno spessore di 4/5 centimetri. Tirare la carne fuori dal frigo un’ora prima di cucinarla in modo che sia a temperatura ambiente. Scaldare una padella in ghisa, versarvi qualche granello di sale grosso, sistemarvi la carne e farla cuocere 5 minuti per lato. Ovviamente la cottura va adattata sia allo spessore della carne che ai gusti: l’ideale è una cottura che lascia la carne rosata e morbida e non troppo cotta o asciutta. La carne va girata utilizzando una pinza perché non deve essere bucata in modo che non ci sia perdita di liquidi. Togliere la carne dal fuoco e farla riposare pochi minuti in modo che i succhi si ridistribuiscano bene all’interno. Tagliarla a fettine larghe circa un paio di centimetri e in obliquo. Tagliare i pomodorini in quattro parti e disporli su un piatto da portata insieme alla rucola, sistemarci sopra la carne, regolare di sale e pepe e irrorare con un filo d’olio extravergine d’oliva o se preferite mescolare l’olio extravergine d’oliva con l’aceto balsamico e versare a filo sulla carne.

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.