Panini al farro con semi di chia

I panini al farro con semi di chia sono gustosi bocconcini rustici preparati con la farina di farro, la pasta madre e i semi di chia. Sono profumati e fragranti, perfetti per qualunque momento della giornata: a colazione con la confettura, a pranzo o a cena per arricchire il cestino del pane perché i panini al farro con semi di chia si sposano bene con legumi, pesce, verdure, salumi e formaggi.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    I tempi di riposo + 20 minuti minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    12/15 panini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina di farro 100 g
  • Farina 0 125 g
  • Acqua 160 ml
  • Pasta madre rinfrescata 80 g
  • Olio extravergine d’oliva 25 ml
  • Sale 4 g
  • Semi di chia 2 cucchiaini

Preparazione

  1. In una ciotola sciogliere la pasta madre nell’acqua, aggiungere la farina di farro e la farina 0 e iniziare ad impastare poi unire il sale, l’olio extravergine d’oliva a filo e continuare ad impastare fino a che l’olio non sarà ben assorbito. E infine aggiungere i semi di chia (io ho utilizzato quelli macinati ma se usate quelli interi dovrete leggermente pestarli). Dopo aver ottenuto un panetto liscio ed omogeneo trasferirlo all’interno di una ciotola unta d’olio, coprirla con la pellicola e lasciarla lievitare in luogo tiepido per un’ora. Trascorso il tempo di riposo con le mani unte d’olio o bagnate con un pochino di acqua procedere a fare le pieghe di rinforzo (QUI trovate il tutorial) senza tirare fuori l’impasto della ciotola. Coprire di nuovo e lasciar lievitare per due ore. Trascorso il tempo necessario trasferire l’impasto sul piano di lavoro e dividerlo in piccole parti da 50/60 grammi ciascuna e formare delle palline. Sistemare i panini sulle teglie rivestite con carta forno e lasciarli lievitare coperti e al caldo per almeno un’oretta o fino al raddoppio. Cuocerli in forno preriscaldato a 170 °C per 25 minuti circa. Sfornarli e lasciarli raffreddare su una gratella prima di consumarli.

Note

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Precedente Pasta con crema di ceci Successivo Frittata con patate grattugiate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.