Crea sito

Cornetti sfogliati all’italiana

Cornetti sfogliati all’italiana

La ricetta dei cornetti sfogliati all’italiana è un po’ complicata… i cornetti non sono facili e non sono neppure veloci da fare perciò se non avete confidenza con impasti e mattarello non vi consiglio di provare… tenete da parte la ricetta dei cornetti sfogliati per tirarla fuori al momento giusto. Lo dico perché la mia prima sfogliatura è stata un vero disastro ed è tutto finito nella spazzatura. Se invece siete pronti a cimentarvi nell’impresa, anche se saranno necessarie diverse ore di lavoro, potrete avere a colazione dei deliziosi cornetti sfogliati caldi perché i cornetti si possono congelare prima della lievitazione, tirarli fuori dal frigo la sera prima di andare a letto e trovarli ben lievitati al mattino pronti da infornare! La ricetta dei cornetti sfogliati all’italiana viene da QUI.

Cornetti sfogliati all'italiana Cucina vista mare

Ingredienti per 16 cornetti

Per il panetto:

250 g di burro

Per il primo impasto:

150 g di farina 00

1 cubetto di lievito di birra

100 ml di acqua tiepida

Per il secondo impasto:

150 g di farina 00

250 g di farina manitoba

110 g di zucchero

50 g di burro

1 pizzico di sale

2 uova

100 ml di latte a temperatura ambiente

il primo impasto

Per lucidare

1 uovo

1 cucchiaio di latte

2 cucchiai di zucchero a velo

2 cucchiai di acqua

Cornetti sfogliati all'italiana Cucina vista mare

Preparare il panetto per la sfogliatura. Sistemare il panetto di burro da 250 gr freddo di frigo all’interno della carta forno (si può utilizzare anche la pellicola ma la carta forno è più rigida viene meglio), appiattirlo con il mattarello cercando di ottenere una forma rettangolare. Riporlo in frigorifero in modo che solidifichi. Preparare il primo impasto: sciogliere il lievito di birra nell’acqua, aggiungerlo alla farina e impastare. Si dovrà ottenere un impasto elastico e leggermente appiccicoso. Farlo lievitare coperto in luogo caldo per 40 minuti. Preparare il secondo impasto: in una ciotola o nell’impastatrice impastare farina manitoba, farina 00, zucchero, burro, sale, latte e il primo impasto lievitato. Lavorare bene tutto per ottenere un bel panetto. Trasferirlo sulla spianatoia e lavorarlo a mano per qualche minuto.

Cornetti sfogliati all'italiana Cucina vista mare

Stendere l’impasto cercando di dare una forma rettangolare in uno spessore di 7/8 mm e porre al centro il panetto di burro. Ripiegare sul burro la prima delle due estremità laterali della pasta. Ripiegare anche l’altra estremità coprendo il panetto di burro.

Cornetti sfogliati all'italiana Cucina vista mare

Con il mattarello appiattire tutto nel senso della lunghezza, girare l’impasto di 90° e ripiegare a libro sovrapponendo i lembi per formare tre strati con l’apertura a destra. Avvolgere l’impasto con la pellicola e riporlo in frigorifero per 30 minuti. Riprendere l’impasto e ripetere i passaggi delle pieghe per altre tre volte lasciando un tempo di riposo di 30 minuti in frigorifero tra una piega e l’altra. Trascorso il tempo dell’ultimo riposo stendere l’impasto e tagliare dei triangoli. Arrotolare i triangoli partendo dal lato più ampio e sistemarli ben distanziati su una teglia da forno rivestita con carta forno. Lasciarli lievitare per 1 ora nel forno spento con la luce accesa.

Cornetti sfogliati all'italiana Cucina vista mare

Togliere la teglia dal forno, scaldare a 200° statico. Spennellare i cornetti con un uovo sbattuto con un cucchiaio di latte. Infornare e cuocere per 15 minuti. Appena fuori dal forno quando sono ancora caldi lucidarli con una glassa preparata sciogliendo 2 cucchiai di zucchero a velo in due cucchiai di acqua calda.

Cornetti sfogliati all'italiana Cucina vista mare

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.