TORTA SOUFFLE ALL’ARANCIA SENZA BURRO E OLIO

Hai presente quelle ricette vecchissime,quelle che ti ricordano l’infanzia in cucina mentre facevi i compiti guardando Bim bum bam? Ecco la torta souffle all’arancia senza burro e olio è una di queste. Questa torta dalla consistenza cremosa e delicata, me la preparava sempre mamma almeno un paio di volte alla settimana che, a sua volta, gliela preparava nonna quand’era piccolina.

Vuoi fare un tuffo nel passato? Vieni in cucina con Mirta e I Sapori di Casa

TORTA SOUFFLE ALL'ARANCIA SENZA BURRO E OLIO
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    Stampo 20 cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 160 g Farina
  • 450 ml Latte (tiepido)
  • 50 ml Succo d’arancia
  • 130 g Zucchero
  • 4 Uova
  • 1 Scorza d’arancia
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. TORTA SOUFFLE ALL'ARANCIA SENZA BURRO E OLIO
    • Preriscalda il forno a 180°
  2. TORTA SOUFFLE ALL'ARANCIA SENZA BURRO E OLIO
    • Nella ciotola sbatti le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso
  3. TORTA SOUFFLE ALL'ARANCIA SENZA BURRO E OLIO
    • Aggiungi la farina, con la vanillina e la scorza di arancia grattugiata
  4. TORTA SOUFFLE ALL'ARANCIA SENZA BURRO E OLIO
    • Infine metti il latte tiepido e il succo d’arancia e mescola il tutto con la frusta
    • Versa il composto nella tortiera a cerniera imburrata e infarinata.
    • Cuoci in forno già caldo a 170-170° per circa un’ora
  5. TORTA SOUFFLE ALL'ARANCIA SENZA BURRO E OLIO
    • Quando la torta sarà completamente fredda spolverizza con zucchero a velo

Note

La torta souffle all’arancia senza burro e olio si conserva per un paio di giorni in frigorifero.

Seguimi QUI nella mia pagina FACEBOOK

TORNA ALLA HOM

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente TORTA SALATA CON RADICCHIO ROSSO E PANCETTA Successivo BOCCONCINI DI TACCHINO CREMOSI AL LIMONE

13 commenti su “TORTA SOUFFLE ALL’ARANCIA SENZA BURRO E OLIO

  1. BARBARA il said:

    ciao,come fa a formarsi quel bordo rialzato nel contorno del dolce?grazie

  2. Grazia il said:

    Ciao Mirta! Ho fatto la torta per la prima volta ma non è bella come la tua… mi piacerebbe rifarla e stupire i miei ospiti. Potresti suggerirmi come fare quel bellissimo bordo che mi ha convinto a provare la tua ricetta? Grazie e cari saluti!

  3. Ciao Grazia! Innanzitutto grazie per essere passata da queste parti 😉 Dopo tantissime volte di preparazione credo che il segreto sia lasciare riposare la torta in forno a forno spento finchè non è completamente fredda. Fammi sapere :*

  4. Anonimo il said:

    Certo Mirta! La rifarò mercoledì per il buffet del locale in cui lavoro. Ti farò sapere! Grazie per la tua sollecita risposta è a presto!

  5. Anonimo il said:

    Fatta Mirta!!! buonissima….ma la tua e anche uno spettacolo!!!! Grazie… riproverò!!!!!!

  6. Ornella il said:

    Ho provato ma il risultato è che troppo liquida mi perdeva dalla tortiera, non è che ci fosse troppo latte?

  7. Due chiacchiere tra donne il said:

    Troppo liquida , o eccesso di latte o poca farina nell’ elenco degli ingredienti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.