Crea sito
KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
Dal mondo,  Pizza Focacce e Torte Salate,  Ricette dalla a alla z

KHACHAPURI – pane farcito giorgiano

Il khachapuri è uno tra i più famosi piatti tipici della Georgia, costituito da un pane molto morbido con impasto a base di yogurt o latte intero e riempito solitamente con formaggi e uova. Esistono moltissime versioni di questa fantastica pietanza che può essere insaporita con formaggi freschi o stagionati, carne, oppure, come nella versione che sto per mostrarti, con erbette e formaggi.

Sono letteralmente impazzita per il khachapuri, è come mangiare un morbido panzerotto aperto farcito con spinaci, feta e ricotta… posso garantirvi che i miei ospiti lo hanno amato al primo morso! Le foto che state vedendo sono solo la prima mandata, infatti nei prossimi giorni vederete cos’altro ho combinato con questo meraviglioso pane.

Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per l’impasto

  • 500 g Farina 0
  • 1 tazza acqua tiepida
  • 1/2 tazza Latte intero
  • 7 g Lievito chimico in polvere
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 2 cucchiaini Sale
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Per la farcitura

  • 400 g Spinaci (lessati)
  • 250 g Ricotta
  • 200 g Feta
  • 2 Uova
  • 1 spicchio Aglio (piccolo)
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. Olio extravergine d’oliva (per spennellare)
  • 1 pizzico Noce moscata

Preparazione

  1. KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
  2. PREPARA L’IMPASTO

    • Poni nella ciotola la farina con il lievito in polvere, l’acqua tiepida, il latte, lo zucchero e l’olio. Impasta tutti gli ingredienti tra loro e dopo un paio di minuti aggiungi il sale. E’ sempre bene aggiungere il sale alla fine per ottenere una lievitazione ottimale.
    • Lavora l’impasto per alcuni minuti fino a quando avrai ottenuto un impasto sodo e molto elastico.
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
    • Poni l’impasto nella ciotola, copri con il canovaccio e lascia lievitare per due ore in un luogo asciutto a temperatura costante.
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
  3. PREPARA IL RIPIENO

    • Metti nella ciotola gli spinaci lessati ben strizzati e tritati, la ricotta, il feta sbriciolato e lo spicchio d’aglio privato dell’anima sminuzzato molto finemente
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
    • Mescola tutti gli ingredienti con il cucchiaio. Insaporisci con sale, pepe nero e un pizzico di noce moscata in polvere.
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
  4. PREPARA I KACHAPURI

    • Dividi l’impasto lievitato in 4 parti perfettamente uguali
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
    • Stendi ogni panetto con l’aiuto del mattarello sulla spianatoia infarinata, fino a ricavare un rettangolo bello grande e spesso pochi millimetri
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
    • Arrotola i due lati più lunghi facendo due o tre giri come vedi nella foto qui sotto
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
    • Congiungi le due estremità fino a formare una barchetta. Premi per bene facendo aderire i bordi in questo modo non si apriranno durante la cottura.
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
    • Trasferisici la barchetta sulla leccarda rivestita con carta forno e riempi con il ripieno appena preparato. Spennella i bordi con dell’olio extravergine d’oliva.
    • Cuoci in forno preriscaldato a 190° per 15 minuti. Sforna rompi all’interno del kachapuri l’uovo e prosegui la cottura per altri 1-2 minuti.
    • Sforna e servi immediatamente in tavola.
    • Buon appetito! E, se ti va, segui il mio profilo Instagram QUI
    KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
  5. KHACHAPURI - pane farcito giorgiano
  6. KHACHAPURI - pane farcito giorgiano

Note

Vino in abbinamento: Garda DOC Riesling  2018 – cantina Zuliani. Di colore giallo paglierino tenue, al palato sentore intenso floreale e fruttato. In bocca è secco, minerale di media persistenza. Servite ad una temperatura di 8-10°

Seguimi QUI nella mia pagina FACEBOOK

TORNA ALLA HOME

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.