Risotto con pancetta

Oggi vi suggerisco una valida alternativa ai classici primi di pasta,  il risotto con pancetta. Un primo leggero e saporito, che può essere utilizzato anche per la preparazione di deliziosi arancini di riso. La presenza della pancetta renderà il risotto molto appetitoso ed uno dei miei preferiti.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g rico Carnaroli
  • 200 g Pancetta affumicata
  • mezza bottiglia passata di pomodoro
  • q.b. Acqua per la cottura
  • 1 noce di cipolla
  • 4 cucchiai Parmigiano reggiano
  • q.b. sale e pepe
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete la pancetta tagliatela a pezzetti e tenetela da parte, nel caso in cui avete quella a cubetti non c’è bisogno.

    Ora in una pentola versate l’olio d’oliva, mettete la cipolla e fatela soffriggere.

    Una volta dorata, toglietela, aggiungete la pancetta e lasciatela rosolare qualche minuto.

    A questo punto versate un po’ di passata di pomodoro e l’acqua sufficiente per la cottura del riso, salate, pepate, mescolate il tutto e portate a bollore.

    Quando il sughetto inizia a bollire, potete buttare il riso, che va mescolato bene per evitare che possa attaccarsi al fondo della pentola.

    Lasciate cuocere per circa 15-20 minuti.

    A cottura quasi ultimata, se vi accorgete che il sughetto è in eccesso toglietene un po’, dopodichè unite il parmigiano e mantecate il tutto ottenendo quasi una cremina.

    Il nostro risotto con pancetta è pronto, servitelo in tavola e buon appetito.

    Infine se volete insaporire ulteriormente il risotto potete aggiungere ancora del formaggio una volta impiattato.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pennette ricotta e noci Successivo Frittata sofficino

Lascia un commento