Fusilli gratinati

Per un primo piatto sfizioso e saporito vi consiglio di provare i fusilli gratinati. Una ricetta rapida, realizzabile con pochi ingredienti. Perfetta anche per i meno esperti, visto che il procedimento richiede pochi passaggi.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 300 g Fusilli
  • 2 mozzarelle
  • 150 g Grana Padano DOP
  • q.b. pangratt
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa in una pentola mettete l’acqua a bollire e salatela, una volta che raggiungerà bollore buttate i fusilli e lessateli per circa 5 minuti.

    Nel frattempo tagliate la mozzarella a tocchetti e tenetela da parte.

    Quando la pasta sarà pronta, scolatela e trasferitela in un recipiente.

    Procedete ora con il condimento.

    Aggiungete l’olio d’oliva, il parmigiano grattugiato e la mozzarella precedentemente tagliata e mescolate bene il tutto per amalgamare tutti gli ingredienti.

    Ora trasferite i fusilli conditi in una teglia forno e completate il tutto spolverizzando il pangrattato.

    Infine infornate i fusilli a 200 gradi, finchè non avranno ottenuto la giusta gratinatura.

    Ecco qui che i nostri fusilli gratinati sono pronti, serviteli in tavola caldi e filanti e buon appetito.

    Ricordate che la pasta gratinata è senz’altro più veloce di una lasagna, ma non meno golosa.

    Quindi ogni tanto per cambiare potete preparare la pasta sfruttando questo metodo di gran lunga più succulento.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta salata con melanzane e formaggini Successivo Frittata con salmone

Lascia un commento