Castagne al microonde velocissime e segreti

castagne al microonde Non so voi ma io adoro le castagne! In questi giorni ne sto facendo una bella scorpacciata e siccome non mi va di aspettare tanti minuti che cuociano in forno, le faccio al microonde. Le castagne al microonde sono davvero velocissime, sono pronte in soli 5 minuti! Ormai cucino le castagne quasi esclusivamente così da circa due anni, le mie nipotine ne vanno matte. Oltre a dirvi come preparo le castagne al forno, vi svelo due segreti per rendere le castagne morbidissime e per far si che si sbuccino in un secondo, senza che rimangano pellicine 🙂

Ecco gli ingredienti che vi serviranno, queste sono le dosi per 20 Castagne al Microonde (due persone):
20 castagne
acqua q.b.

Procedimento:

● Le Castagne al Microonde sono velocissime da preparare, comincio svelandovi il primo segreto: quando praticate l’incisione sopra le castagne, fatela in modo tale da tagliare solo la buccia, non il frutto, in questo modo la parte esterna della castagna si allargherà in cottura e sbucciare le castagne sarà facilissimo.

● Dopo aver inciso tutte le castagne, mettetele in una ciotola con dell’acqua (quanto basta per coprire tutte le castagne), questo è il secondo trucchetto che vi permetterà di ottenere delle castagne morbide e le renderà più facili e veloci da sbucciare perché l’acqua andrà ad ammorbidire la buccia sia all’interno che all’esterno, così quelle fastidiose ”pellicine” non rimarranno più attaccate. Lasciatele a bagno per 10 minuti.

● Scolate per bene le castagne in uno scolapasta e disponetele su di un piatto, non mettetele una sopra l’altra. Cuocete le castagne al microonde per 6 minuti alla massima potenza (ma non più di 750 watt).

● Le castagne al microonde sono pronte, dopo averle cotte fatele raffreddare per una decina di secondi prima di mangiarle, saranno bollenti 😀

Importantissimo: per la riuscita della ricetta è fondamentale rispettare le dosi ed i tempi di cottura, è chiaro che se cuocete più o meno di 20 castagne i tempi di cottura sono diversi e non coincidono con i 5 minuti indicati.

* Provate anche le mie CASTAGNE AL FORNO, ricetta QUI

* Per la ricetta delle CASTAGNE AL FORNO cliccate QUI

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su Facebook su CucinafacileconElena per rimanere sempre aggiornati <3

Precedente Ciambella al Cocco con Cuore Morbido di Nutella Successivo Cotolette di Funghi

42 commenti su “Castagne al microonde velocissime e segreti

  1. Ciao Elena! E’ la primissima volta che ti scrivo, seguo da anni le tue ricette, tutte buonissime! Ci tenevo a dirti che ieri sera ho provato a cucinare le castagne al microonde, ero moooolto titubante (sempre cotte al forno) e invece sono rimasta super soddisfatta. Decisamente più buone, per nulla asciutte e si sbucciavano che era una meraviglia! Grazie e complimenti 🙂

  2. Ciao Elena! Che preziosi consigli,grazie mille!! Ti volevo chiedere…..se le castagne le ho via congelate la procedura è la stessa? Grazie e buona serata!!!

  3. Doroty il said:

    Meno male che ne ho cotte solo 6, si sono carbonizzate dopo solo un minuto e ho messo la temperatura a 700, quindi meno di quanto indicato

  4. nadia il said:

    salve ho provato a fare le castagne al microonde, ho messo a 600w ma sono scoppiate. Mi sono impaurita e le ho tolte. Ho sbagliato qualcosa?

  5. Graziella L il said:

    Ma sono buonissime e velocissime 😀
    Le ho appena fatte e mentre scrivo le sto mangiando. Ne ho cotto 12 per 3min a 650W. Grazie mille per le dritte!

  6. graziano il said:

    Ho provato oggi e seguendo passo passo la procedura la cottura non avviene. Rimangono quindi ancora crude nonostante abbia prolungato il tempo di cottura e la potenza. Alla fine ho ultimato il tutto nella padella sul fuoco, ma il fatto di averle inumidite ha rovinato il tutto….
    direi di rimanere sulle cotture tradizionali

  7. Sara il said:

    Mi sono venute benissimo. Cottura perfetta e sapore fantastico. Siccome erano belle grandi, ne ho messe meno di 20.
    L’unica pecca è che la metà avevano la pellicina fastidiosa. Devo lasciarle di più nell’acqua? Ho fatto un’incisione minima per evitare di tagliare la castagna. L’apertura in cottura è stata perfetta, quindi ho pensato che l’incisione fosse giusta, ma non so se può essere questo il motivo per cui si sono ammorbidite poco.
    Oppure non so se vanno sbucciate tutte quando sono ancora calde. Perché le prime sono venute via perfette e la seconda metà con la buccia. Boh! 😀

  8. Tina il said:

    Ho capito che per non farle bruciare bisogna mettere una ciotolina d’acqua nel micrronde oltre al piatto delle castagne ….. vengono perfette

  9. Cinzia Arricale il said:

    Salve, ho delle castagne conservate da ottobre e mi sembrano un po’ secche. Le posso cuocere lo stesse Leo microonde?
    Grazie

  10. Federica il said:

    Ne ho messe 20 esatte, ho seguito il procedimento alla lettera, e si sono carbonizzate. Al punto che probabilmente dovrò buttare il microonde. Personalmente non credo proprio di riprovarci col forno nuovo…ma se proprio volete sfidare la sorte, invece di mettere 5 minuti, suggerirei di cuocerle per 2 minuti alla volta e via via controllare. Almeno si limitano I danni!

  11. Sily il said:

    ho seguito come da consigli dei commenti cioe 12 castagne 3 minuti a 600w … devo dire che sono venute morbide ,ma la pellicina fastidiosa non si e tolta a tutte, eppure le avevo gia a bagno da 3 giorni (di solito le tengo a bagno e le faccio nella classica padella e vengono bene )quindi non so dove ho sbagliato, forse xke le ho incise troppo? cioe oltre alla buccia ho inciso anche il frutto, ho sbagliato quello’? va inciso SOLO la buccia?

    • Ciao Sily, 3 giorni a bagno sono davvero troppi, bastano 10 minuti! Sarebbe meglio incidere solo la parte esterna e non il frutto perché poi quando la sbucci, la castagna si rompe a metà e viene un po’ difficile tirarla fuori 🙂

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.