Torta Linzer

Stamane a Colazione la torta Linzer, così buona che si scioglie in bocca ..

Torta Linzer ^__^

La torta Linzer, molto amata per la sua inconfondibile dolcezza e friabilità, è uno dei dolci più conosciuti al mondo.
Presente in tutti i ricettari austriaci, alla metà del Seicento divenne molto famosa, insieme alla cittadina di cui porta il nome, grazie ad un pasticcere che iniziò a produrla ed esportarla.
La pasta frolla aromatizzata alle mandorle accoglie nel suo guscio la deliziosa marmellata ai frutti rossi…🙂

Ingredienti:

150 g. di Burro
150 g. di Zucchero a velo
300 g. di Farina
100 g. di Mandorle macinate in polvere finissima
2 Uova
1 Bustina di vanillina
1/2 Bustina di Lievito per Dolci
300 g. di Confettura di ribes o Frutti di Bosco
Scorza grattugiata di mezzo limone
Lamelle di Mandorle

Procedimento:

In una ciotola lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo, aggiungere poi la farina e il lievito setacciati, le mandorle, le uova e gli aromi.
Formare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciar riposare in frigo per un’ora.
Su un piano da lavoro infarinato con parte dell’impasto tirare una sfoglia e rivestire uno stampo da crostata da 24 cm ben imburrato.
Rifilare bene i bordi e riempire con la confettura.
Stendere la parte restante dell’impasto, realizzare un reticolo facendo delle strisce sottili e adagiarle con cura sulla base.
Infornare per circa 30 minuti a forno preriscaldato a 180°, a metà cottura decorare il bordo con le lamelle di mandorle.
Estrarla ben cotta dal forno e spolverarla con zucchero a velo

Precedente FILONCINI DI PANE ALLE MELANZANE Successivo Torta salata ricotta e spinaci