Petto di pollo con zucchine e panna

Buon giorno ! Oggi vi propongo il petto di pollo con zucchine e panna un secondo piatto molto appetitoso! Un’idea nata così un pò per caso, avevo un paio di zucchine nel frigorifero sole solette e allora da li è nata la mia ricetta… appunto petto di pollo con zucchine e panna spero che vi piaccia 😉

Iscrivetevi al mio canale YouTube CuciniAmo con Chicca per non perdervi le mie VIDEO RICETTE

Petto di pollo con zucchine e panna |CuciniAmo con Chicca

Petto di pollo con zucchine e panna

Ingredienti:

  • 4 fettine di petto di pollo
  • 2 zucchine piccole
  • 100 gr. di panna
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 40 gr. di pinoli
  • olio extravergine d’oliva
  • q.b. farina
  • q.b. sale

Procedimento: Lavate e tagliate a rondelle le zucchine, dopodiché prendete il petto di pollo e stendetelo sul piano di lavoro ed appiattitelo leggermente con il batticarne.

Salate le fettine e passatele nella farina dopodiché rosolatele in padella con un filo d’olio, poi toglietele dal fuoco e spostatele tenendole al caldo.

Ora nella stessa padella aggiungete le zucchine e rosolatele in entrambi i lati e salatele e cuocete per circa 5 minuti.

Quindi unite le fettine nella padella insieme alle zucchine e sfumate con il vino, aggiungete anche i pinoli e verso fine cottura la panna.

Trascorso il tempo di cottura, disponete nel piatto da portata il petto di pollo con zucchine e panna e conditela con tutto il suo “puccino” ricordare di preparare il pane per fare la scarpetta nel piatto 😉

Leggi anche:

Per rimanere aggiornato sulle ultime novità seguimi anche sulle pagine di Facebook Google+ Twitter e Pinterest ——> se vuoi tornare alla home CLICCA QUI!

3 Risposte a “Petto di pollo con zucchine e panna”

  1. Bello.. e sicuramente buono… ma si può mangiare senza far soffrire animali.. e riducendo l’impatto ambientale… la produzione di cibi animali consuma tantissime energie e ambiente.. fisiologicamente non abbiamo bisogno di cibi animali per star bene.. anzi per esperienza, oltre che per letture varie ho visto che si sta ancora meglio se si diminuiscono fino ad eliminarli del tutto.. un caro saluto a tutti voi che sicuramente siete persone buone… e troverete il modo per mettere in pratica la vostra bontà!!! Francesco 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.