Spaghetti alla Acciugata

Gli Spaghetti alla Acciugata sono un piatto della tradizione Toscana. Semplicissimi da preparare e gustosissimi, venivano preparati dai contadini quando le scorte delle conserve per fare la pasta erano finite e c’era l’esigenza di cucinare qualcosa di veloce ma buono.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gSpaghetti
  • 50 gAcciughe sotto sale
  • 1 spicchioAglio
  • 15 gBurro
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1peperonicino (se gradito)
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • Sale

Preparazione

  1. Spaghetti alla Acciugata

    Diliscate delicatamente sotto l’acqua corrente le acciughe e sciacquatele per eliminare il sale di conservazione. Asciugatele bene e tagliatele a pezzetti. In una padella rosolate a fuoco lento l’aglio intero con il burro e l’olio. Aggiungere le acciughe e farle soffriggere fino a quando sono disfatte ( possiamo aiutarci con un cucchiaio di legno). A questo punto togliamo l’aglio e aggiungiamo il peperoncino. Proseguire la cottura ancora per un minuto. Mettere a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua poco salata. Scolateli al dente e far insaporire nella padella con le acciughe. Far amalgamare bene per circa 1 minuto, cospargere con prezzemolo tritato , un filo di olio e servire.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Torta allo Yogurt e Caffe Successivo Grifi alla Aretina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.