Secondi piatti Peperoni rossi topepo ripieni alla siciliana

peperoni ripieni

Secondi piatti Peperoni rossi topepo ripieni alla siciliana

 

peperone topepo
Secondi piatti Peperoni rossi topepo ripieni alla siciliana

Buon weekend amici di Cucinacononnariella, oggi si parla di peperoni, peperoni belli e carnosi, adatti ad essere ripieni come insegna la ricetta: Secondi piatti Peperoni rossi topepo ripieni alla siciliana.

Il peperone topepo  è  una  tipica varietà ecotipo, diffusa e apprezzata in Calabria.

Ottima vigoria, ciclo medio, frutto tondo, di circa 150-200 gr, colore verde che diventa rosso a maturazione, polpa spessa.

Pianta con buona copertura, polpa dal sapore eccellente. 100 giorni circa dal trapianto alla raccolta.

peperoni ripieni di pane sono una ricetta tipica della Sicilia e molto apprezzata in tutta l’Italia.

Questo piatto può essere servito come un secondo vegetariano o anche come un antipasto da gustare in occasioni informali e cene in famiglia.

Ma vediamo la ricetta con ingredienti e procedimento:

Ingredienti per 4 persone per la ricetta: Peperoni rossi topepo ripieni alla siciliana

  •  8 Peperoni topepo
  • 180 grammi di Pomodori
  • 200 grammi di Pane raffermo
  • 40 grammi di Pecorino siciliano
  • 20 grammi di Capperi di Pantelleria
  • 1 spicchio di Aglio
  • Basilico q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Timo q.b.
  • 40 grammi di Olio evo
  • 15 grammi di Pangrattato

Secondi piatti Peperoni rossi topepo ripieni alla siciliana

Procedimento:

Mettete il pane raffermo ad ammollo in acqua tiepida. Strizzatelo con le mani e sminuzzatelo accuratamente in una ciotola.

Lavate i pomodori, tagliateli a cubetti piccoli e tenete da parte.

Preparate un trito con le erbette, l’aglio e metà dei capperi.

Riscaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente, soffriggete per pochi secondi il trito di odori.

Aggiungete i pomodori, mescolate e spegnete subito la fiamma. Lasciate raffreddare.

In una ciotola unite i pomodori, il pane sminuzzato, i formaggi e i capperi rimasti.

Pepate, salate e mescolate con le mani accuratamente, in modo di amalgamare tutti gli ingredienti.

Lavate i peperoni e tagliate la calotta con il picciuolo lasciando almeno 1 cm di distanza dal bordo.

Eliminate i semi, salate l’interno e disponeteli in una teglia da forno.

Spennellate i lati dei peperoni con un po’ di olio.

Riempite i peperoni con il ripieno di pane e irrorateli con l’olio rimasto.

Spolverizzate con il pangrattato, ricoprite con la calotta e infornate in forno già caldo a 180°C per 30 minuti.

Trascorso il tempo, togliete la calotta e continuate la cottura per ulteriori 10 minuti.

Meglio servire caldi.

A risentirci amici alla prossima ricetta tradizionale italiana e buona continuazione,

Nonna Ariella