Ravioli fritti

Ravioli fritti uno snack sfiziosissimo e davvero sorprendente! Sapete quanto io ami preparare la pasta fresca.. però dopo averla preparata in tutte le salse, ho deciso di dare una svolta alla preparazione di primi piatti con la pasta fresca e provare a immaginare di servirla in altri modi. Ecco che sotto consiglio di Davide, ho deciso di preparare i ravioli fritti. Volete sapere una cosa? Penso che non li abbandonerò mai più , e ogni qualvolta avrò gente a cena, preparerò i ravioli fritti come snack o come aperitivo!
Volete provarli a fare con me?

Ravioli fritti
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gravioli di magro
  • 1 lolio di semi di arachide
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Preparate i ravioli seguendo QUESTA RICETTA.

    Altrimenti, se volete fare prima, potete comprare i ravioli già pronti.

  2. Non appena avrete i ravioli pronti, procedete alla cottura.

    Scaldate l’olio di semi di arachide in una pentola piccola dai bordi alti.

    Quando l’olio sarà ben caldo, cominciate a tuffare i vostri ravioli una manciata alla volta.

  3. Lasciate cuocere i ravioli nell’olio per qualche minuto, girandoli di tanto in tanto.

    Dopodiché scolateli e adagiateli su un piatto coperto con carta assorbente per fritti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.