Faraona all’arancia

Faraona all’arancia un secondo piatto davvero sfizioso e gustoso, anche scenografico, perfetto per la tavola delle feste, ma non solo! Se vi piacciono arancia e limone nei secondi piatti non potete perdervi questa faraona agli agrumi, semplice e deliziosa, vi basterà marinarla nel loro succo e puoi cuocerla in forno assieme ad aromi e erbe per un maggiore profumo!
Davide ha davvero apprezzato questo piatto, tanto che mi ha chiesto di riproporglielo a Natale, e sinceramente io sono molto contenta perché non è per nulla complicato, e la cosa più bella, e che se dovesse avanzare, possiamo pulirla, frullarla ed utilizzarla come ripieno per dei gustosi ravioli!

Faraona all arancia
  • DifficoltàBassa
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni3/4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1faraona (circa 900 gr)
  • 3arance
  • 1limone
  • 1 ramettosalvia
  • 6 baccheginepro
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per preparare la Faraona all’arancia dovete per prima cosa marinare la faraona nel succo di arancia e limone.

    Disponete la faraona in una terrina ben larga.

  2. Spremete un’arancia ed il limone e cospargete il loro succo sopra la faraona. Unite qualche fogliolina di salvia spezzettata e le bacche di ginepro, quindi coprite con un foglio di pellicola per alimenti e riponete in frigo a marinare per almeno un’oretta.

  3. Prendete una teglia, versate all’interno un abbondante giro d’olio, quindi prelevate dal frigo la faraona e adagiate i pezzi all’interno della teglia unta.

    Spremete un’arancia, e l’altra tagliatela a fette.

    Unite le fette di arancia e il succo nella teglia. Aggiungete qualche foglia di salvia, quindi infornate a 170 gradi in forno statico preriscaldato e cuocete per circa 45/50 minuti, coprendo la faraona con un foglio di alluminio se dovesse rischiare di bruciarsi.

  4. Una volta pronta, sfornatela e servitela subito ben calda.

  5. CONSERVAZIONE:

    Conservate la Faraona all’arancia in frigo, chiusa in un contenitore ermetico per alimenti fino ad un massimo di 2 giorni.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *