Crea sito

Piadina facile di sole lenticchie

Se mi conoscete un po sapete che adoro le ricette semplici, facili ma con un risultato ottimo in cucina. Ebbene ecco qui il top delle super ricette facili, la piadina di sole lenticchie.
Tutto quello che ti occorre sono delle lenticchie e dell’acqua, per ora molto semplice, no?
Ma oltre che semplice…sono buonissime, e puoi decidere se condirle con una farcitura salata ma anche dolce, perchè i legumi, lo sappiamo, vanno benissimo anche abbinati al dolce, tranne la frutta.
Per ora io l’ho provata solo con il salato e sono eccezionali, ma prima o poi proverò anche la versione dolce, magari per una colazione diversa.
Intanto questa è piaciuta a tutti quanti ed essendo così facile e veloce da fare la consiglio come salva pranzo, quando non sai cosa fare, ti salva dal dover fare mille preparazioni, e può essere anche una bella base per una finta pizza.
Ho usato le lenticchie perchè sono il mio legume preferito, ma sicuramente questa semplice piadina verrà benissimo anche con ceci, piselli, fave o quello che più preferisci, e se provi fammi sapere come verrà.
Se vuoi altre ricette con le lenticchie ti consiglio i panini con farina di lenticchie, oppure la mia squisitissima zuppa di lenticchie.

piadina di sole lenticchie
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 glenticchie secche
  • 400 gacqua
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. La prima cosa da fare per realizzare queste semplicissime piadine di lenticchie è sciacquare le lenticchie secche sotto l’acqua corrente e poi metterle a bagno nell’acqua.

    Lasciale a bagno per almeno tre ore, in modo che diventino belle morbide.

Preparazione con il bimby

  1. Senza scolare le lenticchie versale, con tutta l’acqua, nel boccale del bimby, aggiungi una presa di sale e frulla il tutto per 20 secondi a velocità 5.

    Raccogli con la spatola in fondo al boccale.

Preparazione senza il bimby

  1. Senza scolare le lenticchie, aggiungi una presa di sale e frulla bene il tutto con un frullatore ad immersione, fino a quando otterrai un composto liscio e cremoso.

Cuoci le piadine

  1. Scalda una padella antiaderente e versaci metà del composto ottenuto, fai cuocere a fuoco medio per qualche minuto.

    Gira la piadina, aiutandoti con un piatto, e fai cuocere per qualche minuto anche dall’altro lato.

    La tua piadina è pronta per essere gustata.

Consiglio di Cinzia:

Puoi conservare le tue piadine di sole lenticchie in frigo per qualche giorno, oppure le puoi congelare in freezer per qualche mese.

/ 5
Grazie per aver votato!