Vellutata di cavolfiore e carote

Vellutata di cavolfiore e carote in pentola a pressione e non. Una delicata e profumata crema di verdure perfetta contro il freddo! Miei buongustai come sempre vi do i bentornati o i bentrovati nella mia piccola cucina, oggi per voi una di quelle ricette che io definisco “comfort food” perchè oltre ad essere buono ti avvolge con il suo gusto e la sua consistenza cremosa che, con questo freddo, direi che è davvero l’ideale non trovate? Non perdetevi anche:
Zuppa di funghi misti
Vellutata di carote e cipolle
Crema di zucca e carote
Vellutata di cavolfiore e patate

Vellutata di cavolfiore e carote ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gcavolfiore
  • 200 gcarote
  • 30 gcipolla dorata
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaiosemi di zucca
  • q.b.pepe nero
  • q.b.sale
  • 2 lbrodo vegetale

Preparazione

  1. Per preparare la vostra Vellutata di cavolfiore e carote per prima cosa tritate la cipolla, togliete la buccia dalla carota e spuntatela quindi tagliatela a rondelle.

  2. Versate due cucchiai d’olio in una pentola e fateci soffriggere a fiamma bassa la cipolla con le carote. Nel frattempo tagliate il cavolfiore a cimette e lavatele sotto acqua corrente.

  3. Quando la cipolla inizierà a dorate unite il cavolfiore e mescolate. Versate il brodo vegetale e chiudete il coperchio della pentola a pressione, io uso questo modello da 5 litri, alzate al fiamma ed aspettate che faccia il fischio.

  4. Abbassate la fiamma e lasciate cuocere per 10 minuti. Passati i 10 minuti spegnete la fiamma e lasciate uscire il vapore, quando il vapore sarà completamente terminato aprite il coperchio. Con un mestolo forato prendete e tenete da parte delle cimette di cavolfiore e delle carote e mettete il resto dentro un frullatore aggiungendo poco brodo.

  5. Frullate il tutto insieme ai semi di zucca ed aggiungete poco brodo di cottura fino a raggiungere al consistenza che desiderate. Regolate di sale e di pepe.

  6. Servite la vostra Vellutata di cavolfiore e carote in pentola a pressione ancora calda decorando con il cavolfiore e le carote messe di lato, un filo d’olio, un pizzico di pepe nero e se volete anche dei semi di papavero.

Consigli e conservazione:

Se non avete la pentola a pressione potete cuocere il tutto dentro una normale pentola per almeno 20 minuti e poi procedere con la frullatura come da ricetta. Volendo potete aggiungere un cucchiaio di panna al tutto.
Si consiglia di conservare, una volta fredda, in frigorifero per massimo 1 giorno. Potete anche congelarla chiusa in contenitori ermetici.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.