Crea sito

Vellutata di carote

Vellutata di carote e cipolle facilissima e davvero deliziosa! Un crema calda, ricca di vitamine e perfetta per combattere il freddo. Miei cari buongustai bentornati o bentrovati come sempre nella mia cucina, se anche voi avete voglia di mangiare qualcosa di caldo, gustoso e soprattutto leggero allora questa è la ricetta che fa per voi. Le vellutate sono tra i cibi più consumati durante le fredde giornate, sono calde e ricche di vitamine e se volete le potete anche consumare con l’aggiunta di pastina cotta dentro il brodo di cottura delle verdure, in modo da avere un primo piatto più ricco e completo. Non perdetevi anche:
Vellutata di cavolfiore e curcuma
Vellutata di carote e patate
Crema di zucca e carote
Vellutata di peperoni gialli e patate

Vellutata di Carote
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gcarote
  • 1 lbrodo vegetale
  • 70 gcipolla dorata
  • 1 cucchiainopaprika piccante
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.prezzemolo

Preparazione

  1. Prendete la cipolla, eliminate la parte più esterna e tritatela finemente. Spuntate le carote, lavatele accuratamente e sbucciatele.

  2. Riducete le carote a rondelle e tenetela da parte, in una pentola versate due cucchiai d’olio extravergine d’oliva e fate dorare la cipolla a fiamma bassa mescolando spesso.

  3. Quando la cipolla inizia ad essere un po’ dorata aggiungete le carote, mescolate e lasciate insaporite qualche minuto sempre a fiamma bassa.

  4. Versate il brodo vegetale e lasciate cuocere, con il coperchio a fiamma medio bassa, per almeno 15 minuti. Le carote devono ammorbidirsi e non sfaldarsi.

  5. Con un colino prendete le carote e le cipolle e mettete dentro un frullatore, aggiungete 2 mestoli di brodo di cottura, la paprika piccante ed il pepe nero ed un pizzico di prezzemolo e frullate fino ad ottenere una crema.

  6. Regolate di sale e mescolate nuovamente. Se la vellutata è troppo densa aggiungete altro brodo di cottura e rimescolate.

  7. Versate la vostra Vellutata di Carote e cipolle nei piatti, aggiungete un filo d’olio, un pizzico di pepe nero e decorate con una foglia di prezzemolo fresco. Servite in tavola ancora calda accompagnata con dei crostini.

  8. Vellutata di Carote e cipolle
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

22 Risposte a “Vellutata di carote”

  1. Già, le feste se ne vanno, ma i chili restano ;). Buonissima la tua vellutata di carote, la metto in lista per una delle prossime cene. Buona domenica!

  2. Grazie Babi!! Devi provarla per riprenderti dalle feste, ti sazia ma non hai sensi di colpa perchè sai che ti fa solo bene. Fammi sapere quando la provi! Buon fine settimana ^_^

  3. Bentornata cara e vedo con buoni propositi di mangiar sano…
    Buona la vellutata!!!! Questa settimana cerco anch'io di alleggerirmi un pò….e anch'io mi darò alla pazza gioia con gli sconti….
    un bacione e BUONA DOMENICA!!!!

  4. Grazie Monia, sinceramente non vedo l'ora che le mangiate finiscono…sto per scoppiare! Ne mangerei ancra un pò a dire il vero per riprendermi da quella di ieri!

  5. Un buonissimo proposito! la mia intenzione era anche questa oggi…solo che alla fine ho mangiato di nuovo troppo. Buona domenica!! Bacioni!

  6. Ciao Renata! Grazie, sono tornata con tanta voglia di fare (infatti sto ancora in pigiama con lo stomaco pieno ed ho intenzione di passare la domencia a riposo ahah). Diamo un pò alla leggerezza ed agli sconti!! Buona domenicaaaa

  7. Anche per me sta per arrivare il tempo delle vellutate "brucia grassi"… I miei se li è portati via l'influenza, ma non si sa mai che poi decidano di ritornare alla carica più agguerriti di prima… 🙂
    La vellutata alle carote mi attira tantissimo sarà una delle prime che proverò.

  8. Ahah meglio darsi alle vellutate hai ragione! Spero di poterne fare altre al più presto così da stuzzicare l'appetito a tutti e fermare questi grassi agguerriti (che mi sa che i miei stanno tornando alla carica già da due giorni!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.