Vellutata di peperoni gialli e patate

Vellutata di peperoni gialli e patate un primo delicato e dal bellissimo colore. Perfetto per l’inzuppo di crostini croccanti o da usare come base per una minestra! Amici buongustai bentornati nella mia cucina, oggi vi porto il sole in tavola con questa buonissima e delicata vellutata! Devo confessarvi che io le vellutate le adoro, delle volte aggiungo più brodo le trasformo anche in base per la pasta a brodo e vi ci faccio la minestra. Questa vellutata si presta benissimo ad entrambi gli usi ed è perfetta per quando il bel tempo inizia ad arrivare ma c’è ancora freschetto nell’aria!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Porzioni:
    2 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Patate 200 g
  • Peperoni gialli 300 g
  • Cipolle bianche 100 g
  • Brodo vegetale q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete le patate ed i peperoni. Lavateli sotto acqua corrente, spuntate i peperoni ed eliminate i semi e la parte bianca interna quindi tagliateli in pezzi di media grandezza.

  2. Sbucciate le patate e riducetele a dadini, prendete la cipolla e tagliatela a fette non troppo sottili.

  3. Portate a bollore abbondante brodo vegetale e tuffateci tutti gl’ingredienti. Lasciate cuocere finchè peperoni e patate non saranno teneri ed il brodo non sarà evaporato.

  4. Vellutata di peperoni gialli e patate

    Con un mestolo forato prendete le verdure e mettetele nel frullatore, versate poco brodo in modo che si possa frullare meglio. Frullate finchè non vi saranno più pezzi interi e sarà completamente vellutato.

  5. Se desiderate una vellutata più liquida aggiungete altro brodo di cottura e frullate nuovamente. Regolate di sale se necessario.

  6. Vellutata di peperoni gialli e patate

    Servite la vostra Vellutata di peperoni gialli e patate sia calda che tiepida con un filo d’olio extravergine versato sopra.

  7. Vellutata di peperoni gialli e patate

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Precedente Plumcake al cioccolato e cocco Successivo Clafoutis alle ciliegie

Lascia un commento