Crea sito

Vellutata di cavolfiore e patate

Vellutata di cavolfiore e patate cremosissima calda ed avvolgente. Una gustosa vellutata contro i giorni di freddo, per una coccola golosa! Amici buongustai bentornati o benvenuti nella mia cucina, oggi vi porto in tavola una gustosa vellutata che vi aiutera’ nelle fredde e piovose giornate. In piu’ e’ anche un piatto leggero e sano, basta solo andarci piano con l’uso dell’olio ed il piatto sara’ leggerissimo!

Vellutata di cavolfiore e patate
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 Persone:

Ingredienti

Ingredienti:

  • 250 g Cavolfiore
  • 150 g Patate
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • q.b. Sale
  • 20 g Cipolle bianche
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete il cavolfiore e tagliate le cimette, dovete ottenere 250 g di cimette. Lavatele accuratamente sotto acqua corrente.

  2. Prendete la patata e sbucciatela, riducetela a dadini. Mettete le cimette di cavolfiore insieme alla patata ed alla cipolla tritata in un pentola con un filo d’olio.

  3. Lasciate soffriggere 2 minuti e ricoprire con acqua salata, portate a bollore e lasciate cuocere 20 minuti mescolando spesso.

  4. Con un mestolo forato prendete tutte le verdure e mettete in un frullatore. Frullate versando poco liquido di cottura alla volta fino ad ottenere la consistenza desiderata.

  5. Frullate finche’ non ci saranno piu’ grumi, regolate di sale e di pepe.

  6. Servite la vostra Vellutata di cavolfiore e patate ancora calda accompagnata con un filo d’olio e del pepe macinato sopra al momento.

  7. Vellutata di cavolfiore e patate

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Vellutata di cavolfiore e patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.