Torta salata speck e stracchino

Torta salata speck e stracchino un secondo facilissimo e veloce dal cuore tenero. Ideale anche come antipasto ed aperitivo sfizioso. Se siete stanchi delle solite torte salate e volete qualcosa di più particolare e goloso ecco la ricetta che fa per voi qui, miei buongustai, bentornati o bentrovati nella mia cucina. Questa torta salata è nata per utilizzare quello che avevo in frigo e dovevo consumare, un piatto del riciclo che male non fa mai (sopratutto al portafoglio). Ideale anche se dovete andare a pranzi fuori, picnic, organizzare buffet per feste ecc perchè anche da festa è buonissima. Non ci credete? Provare per credere.
Non perdetevi anche:
Torta salata alla parmigiana
Torta salata zucchine e patate
Torta salata con peperoni
Torta salata con fiori di zucchina

Torta salata speck e stracchino
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4-6 persone

Ingredienti

Ingredienti:

  • Pasta Sfoglia 1 rotolo
  • Stracchino 150 g
  • Patate 200 g
  • Speck (a fette un po’ spesse) 150 q.b.
  • Uova 1
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Grana padano q.b.

Preparazione

Preparazione:

  1. Prendete le patate, sbucciatele e riducetele a dadini. Fate bollire abbondante acqua salata e lasciaste cuocere le patate per 20 minuti, finchè non saranno tenere.

  2. Scolatele e schiacciatele con una forchetta fino ad ottenere una purea liscia senza grumi. Fate freddare completamente.

  3. Quando la purea di patate sarà completamente freddata con una spatolina aggiungete lo stracchino, mescolate in modo da far amalgamare il tutto.

  4. Prendete lo speck e tagliatelo a cubetti piccoli, aggiungete quasi tutto lo speck all’impasto, aggiustate leggermente di sale e di pepe e mescolate nuovamente.

  5. Stendete il rotolo di pasta sfoglia, io ne ho usato uno rettangolare, in una teglia che permetta di creare dei bordi rialzati con l’impasto. Versate al suo interno il composto di patate, stracchino e speck e livellate con una spatolina.

  6. Sbattete l’uovo e spennellate i bordi della sfoglia, decorate la superficie della torta salata con lo speck che avete messo di lato e spolverate la superficie con il grana padano grattugiato.

  7. Infornate in forno già caldo a 200°C per 30 minuti, fate dorare la superficie. Quando sarà dorata sfornate e lasciate intiepidire prima di rimuovere la teglia.

  8. Tagliate a fetta la vostra Torta salata speck e stracchino e servite in tavola.

  9. Torta salata speck

Note

Non dimenticate di venirmi a trovare anche su FACEBOOK nella fan page ufficiale del blog, cercate CUCINA CHE TI PASSA (oppure cliccate QUI) per non perdere nessuna ricetta e link divertente! Se cliccate sui tasti social in alto a destra vedrete anche i miei canali InstagramYoutubeTwitter e Pinterest

Precedente Crepes salate agli asparagi Successivo Pasta con crema di piselli

Un commento su “Torta salata speck e stracchino

Lascia un commento